Si può chiedere un permesso lavoro per fare lo scrutatore ai seggi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:06:16 21-04-2011

Lo scrutatore dei seggi è una persona che viene chiamata a svolgere un compito di scrutatore dei voti.
È un ruolo importante che non tutti possono svolgere per motivi diversi ma chi viene scelto ha il serio dovere di fare tutte le cose con coscienza e serietà.
La nomina viene fatta dalla Commissione Elettorale del comune di appartenenza e ci sono delle leggi a regolamentare tutto quello che riguarda le votazioni elettorali.
Chi veste il ruolo di scrutatore dei seggi deve assolutamente adempiere al suo compito e può sottrarsi solo in gravi motivi e deve comunicare la cosa entro 48 ore prima che si dia il via al seggio elettorale.
Per ogni scrutatore che presiede in un seggio elettorale verrà rilasciato un documento che attesti la partecipazione come scrutatore elettorale e pertanto questo porterà il datore di lavoro a concedere il relativo permesso per assentarsi dal lavoro per tutti i giorni che sono indicati nel certificato elettorale.
In caso i giorni da prestare come scrutatore cadano nel week end dove magari non si lavora al personale coinvolto in questo ruolo elettorale sarà riconosciuto un riposo compensativo.
I dubbi a riguardo nascono dal fatto che ogni società conosce poco questo tipo di permessi e pertanto spesso non applica come si deve la legge e basta prendere gli articoli di legge che regolamentano questo ruolo elettorale per capire come applicarlo.
Il ruolo dello scrutatore elettorale del seggio è quello di apporre la firma sulle schede elettorali, controllare i documenti di chi va a votare con la relativa scheda elettorale, compila il registro con le persone che si sono presentate a votare al seggio disegnato, vidima il foglietto o libretto elettorale della persona, certifica l’avvenuta regolarità della votazione, assiste il presidente del seggio e infine aiuta nella spoglio e nella conta dei voti vigilando che sia tutto regolare.
Chi ha questo ruolo importante deve farlo con estrema coscienza e serietà e non è un ruolo che si può consigliare anche se i cittadini possono presentare al comune di residenza una domanda dove loro si rendono disponibili nel fare lo scrutatore elettorale dei seggi durante le votazioni.
Il lavoro svolto viene retribuito direttamente dall’azienda e si trova la relativa voce in busta paga mentre se un scrutatore non ha un lavoro verrà pagato per i giorni prestati.
Il contratto nazionale dei lavoratori a prescindere da quale settore si lavori spiega molto bene queste norme anche se poi è materia di legge fatta dal Governo Italiano e pertanto lascia poca interpretazione a riguardo.
I vantaggi nel svolgere questo tipo di attività elettorale è quello di contribuire a uno stato democratico che tuteli tutti anche le minoranze e poi l’altro vantaggio è quello del compenso economici.
I svantaggi nel vestire questo ruolo non ci sono.
È un ruolo da prendere con il giusto impatto e bisogna considerare che grazie al lavoro del scrutatore elettorale si garantisce una vera democrazia e una serietà da parte del governo che viene disegnato per governare.
È una grande fortuna e un grande ruolo che non va sprecato perché non ci si sente in grado di svolgerlo o non si ha voglia, se siamo chiamati bisogna che svolgiamo il nostro lavoro in modo responsabile.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Si può chiedere un permesso lavoro per fare lo scrutatore ai seggi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: È un ruolo da prendere con il giusto impatto , È una grande fortuna e un grande ruolo che non va sprecato

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Lavoro politica scrutatore ai seggi

Categoria: Lavoro

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Si può chiedere un permesso lavoro per fare lo scrutatore ai seggi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento