Come si installa un allarme wireless ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:00:35 18-05-2015

Un sistema d’allarme wireless è costituito da un impianto totalmente senza fili.
L’installazione è semplice e veloce e può essere effettuata anche senza l’aiuto di esperti. Attualmente, infatti, esistono in commercio dei kit già pronti all’uso contenenti tutti i pezzi necessari e tutte le informazioni necessario per l’installazione e l’utilizzo.
Nonostante ciò, comunque, al termine dei lavori è consigliabile richiedere la supervisione di un esperto per evitare che si siano commessi errori nell’installazione

Per l’installazione di tutti i componenti non sono necessarie opere di muratura, né particolari capacità manuali. In ogni caso, comunque, è bene non correre pericoli e stare sempre attenti a prevenire pericoli.
Per cominciare, decidete il punto in cui installare la centralina: solitamente essa si trova in corrispondenza del portone d’ingresso, ma potete scegliere il punto a voi più comodo. Inserite le pile per assicurarvi il funzionamento in caso di blackout e verificate che siano sempre cariche. Infine, scegliete il sistema con cui disattivare l’allarme quando siete in casa: può essere fatto mediante inserimento di password oppure attraverso l’uso di un apposito telecomando.

Una volta impostato il sistema, devi inserire i sensori all’interno dell’appartamento. Solitamente questi si presentano come delle calamite, che possono essere posizionate in qualsiasi punto in cui si desidera.
Gli allarmi di nuova generazione, oltre che essere rilevatori di movimenti, possono anche essere ottimi alleati per rilevare presenza di gas oppure di altri eventuali pericoli.

Se desiderate avere anche queste ultime caratteristiche, nel momento in cui acquistate il kit assicuratevi che siano presenti.
Altro accessorio che è necessario installare consiste nelle sirene d’allarme. E’ consigliabile che ve ne siano diverse, in ogni caso almeno una interna e una esterna. Il numero di sirene necessarie per coprire l’intera abitazione varia a seconda delle dimensioni della stessa.

Per concludere, alcuni piccoli accorgimenti: nel momento dell’acquisto del kit, non cercate la soluzione più economica, ma fatevi consigliare dal personale del negozio sulla soluzione che maggiormente si adatta alle vostre esigenze.
Per quanto riguarda la manutenzione dell’impianto, è necessario sapere che esso non prevede particolari attenzioni: unico accorgimento sta nel verificare che le pile inserite negli apparecchi siano sempre cariche.
Infine, sistematicamente fate una prova per verificare che il sistema d’allarme funzioni correttamente.

Come si installa un allarme wireless ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Collegamenti di fili totalmente assente nell'impianto , Impianto d'allarme non sensibile a sbalzi di tensione

Giudizio negativo Svantaggi: Possibili interferenze per la trasmissione aerea delle informazioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: reti wireless sistema di allarme

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come si installa un allarme wireless ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento