Come si fa a studiare più velocemente?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:33:56 08-11-2011

Studiare non vuol dire accanirsi su di un libro tutti i giorni cercando di fare il più possibile; questo atteggiamento crea solo confusione ed impedisce di concentrarsi.
E’ importante tenere sempre bene a mente lo scopo finale, cioè quello di sostenere un esame quindi, dobbiamo porci fin da subito degli obiettivi.

Prima di tutto occorre adottare un buon metodo che ci permetta di riordinare le attività da svolgere, ottimizzando i tempi, in modo da ricavarne delle ore utili per lo studio.

Come fare:

1. Prendete un’agenda e scriveteci le lezioni da seguire. Vedere nero su bianco cosa bisogna fare permette di organizzarsi meglio.

2. Cercate di concentrare tutte le attività in tempi vicini, in modo da ricavare, almeno, quattro ore al giorno solo per voi.

3. E’ importante entrare nell’idea che, da questo momento dedicherete anima e corpo allo studio quindi, auto-motivatevi.

4. Stabilite da subito: cosa studiare, quale giorno iniziare e quale giorno finire.

5. Iniziate con il primo libro programmando di studiare almeno 40 pagine al giorno (corrispondono a 10 pagine in un ora, un numero più che sufficiente per memorizzare l’argomento).

6. Prima di iniziare a studiare accertatevi di: eliminare tutte le fonti di distrazione come TV, cellulare, radio e rumori vari che possano impedire di concentrarvi. Evitate di farvi venire fame quando studiate quindi: mangiate prima, se vi è possibile oppure, preparatevi qualcosa che possa essere consumato al momento opportuno, senza il bisogno di andare in un altra stanza.

7. Adottate un metodo di studio: leggete le 40 pagine (obiettivo giornaliero) e sottolineate le frasi importanti; rileggete nuovamente il testo, suddividendolo in 10 pagine per volta e memorizzatele; ogni 40 minuti fate una pausa da 15 minuti.

8. Cercate di mantenere uno schema che sia possibile seguire, ad esempio: iniziate il vostro piano studi di lunedì e la domenica, se non ci sono esami in vista, riposatevi.
Ricordate sempre di dedicare un giorno al ripasso degli argomenti della settimana precedente.

Adesso avete un piano che ottimizzerà il vostro tempo facendovi studiare più rapidamente anche, un libro di 400/500 pagine in solo due settimane.

A questo punto, basterà solo che voi stiliate una lista dei libri da studiare, ricavandone un piano studi efficiente.

Inoltre, è importante seguire le lezioni e prendere appunti, dedicando la massima attenzione.
I primi giorni, sicuramente, vi sembrerà una forzatura ma, dopo, noterete che la vostra memoria avrà immagazzinato il doppio delle informazioni che, in seguito, vi torneranno utili per lo studio di quella stessa materia.

Come in un lavoro retribuito presentarsi ogni giorno puntuali vi permetterà di avere una cospicua retribuzione a fine mese, anche per lo studio l’assiduità e la costanza fanno, di certo, la differenza.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come si fa a studiare più velocemente?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: tenere sempre bene a mente lo scopo finale , è importante seguire le lezioni e prendere appunti

Giudizio negativo Svantaggi: non tutti sono portati per lo studio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: scuola studiare studio

Categoria: Scuola ed educazione

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come si fa a studiare più velocemente?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento