Seggiolino anti-abbandono: cosa prevede la nuova legge?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:09:15 03-10-2018

Qualche giorno fa è stato approvato al Senato il disegno di legge che a partire dal 1° luglio 2019 obbligherà ogni genitore a montare seggiolini in auto con sensori anti-abbandono per bambini di età inferiore ai quattro anni.

L’obbligo sarà valido per i veicoli “immatricolati in Italia o, immatricolati all’estero e condotti da residenti in Italia”

Il bisogno di questa nuova legge nasce in seguito alle tragedie degli ultimi anni che hanno visto come protagonisti diversi minori, morti per colpo di calore, perché dimenticati in auto.

A causa dello stress c’è il rischio per qualsiasi genitore di essere soggetto ad amnesia dissociativa, motivo per cui la tecnologia può venire in aiuto con dei semplici dispositivi di sicurezza.

Diverse sono le soluzioni che potrebbero essere adottate.
Alcuni tipi di seggiolini sono dotati di sensori bluetooth collegati direttamente con lo smartphone del genitore. Qualora il bambino venisse dimenticato in auto il seggiolino rileva che il piccolo non è stato prelevato e il sensore bluetooth invia un messaggio alla mamma (o al papà) per avvisarlo. Se però l’avviso viene ignorato allora il sistema provvederà automaticamente a chiamare numeri di pronto intervento che soccorreranno il bimbo grazie a un sistema di geolocalizzazione.

Non è però questa l’unica tecnologia di sicurezza anti-abbandono presente attualmente sul mercato: esistono infatti dei semplici allarmi acustici collegati ai seggiolini che ricordano la presenza del bambino allo spegnimento del veicolo, o delle app sullo smartphone che hanno la stessa funzione.

Per coloro che avranno già comprato un seggiolino non a norma prima del 1° luglio 2019 saranno probabilmente previste delle sovvenzioni per l’acquisto di uno nuovo, o di un sistema di integrazione (qualora fosse tollerato dalla legge rispetto al seggiolino anti-abbandono).

Le sanzioni che colpiranno i genitori che non rispetteranno la nuova normativa seguiranno la linea di quelle del codice della strada: esse variano dalla decurtazione punti dalla patente a sanzioni amministrative da 81 a 326 euro e, se il comportamento persevera nel biennio, sarà anche possibile la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi.

Seggiolino anti-abbandono: cosa prevede la nuova legge?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Più sicurezza per i piccoli, sempre tenuti sotto controllo , Diminuzione dei casi di morte per colpo di calore di minori

Giudizio negativo Svantaggi: Dipendenza dallo smartphone, rigorosamente sempre in tasca.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: auto bambini minori seggiolino anti-abbandono

Categoria: Auto e trasporti

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Seggiolino anti-abbandono: cosa prevede la nuova legge?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento