Come ritornare in forma dopo Pasqua?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:50:21 05-04-2012

Ci siamo, eccoci arrivati a Pasqua.
Ogni occasione di festa è buona per sederci a tavola, magari in compagnia di parenti e amici, e abbandonare la nostra dieta per concederci qualche vizio in più. E alla fine, eccoci di nuovo a pentirci di aver sgarrato e a cercare di ritornare in forma.

Da aprile all’estate è un attimo e la prova costume arriva inesorabile come ogni anno.
Come perdere i chili di troppo? Come depurare il nostro organismo?

La prima regola è quella di disfarsi il prima possibile di uova di cioccolato e dolci che potrebbero essere avanzati. Ogni occasione sarebbe buona per lasciarsi tentare.
Quindi, prepariamo una torta o un dolce con tutto ciò che è rimasto aperto e cogliamo l’occasione per andare a trovare quel parente o amico che non vediamo da tempo: faremo felice il destinatario e ci saremo liberati della possibile tentazione.
La parola d’ordine è: dieta!
Ma non dieta in senso stretto: non serve e non fa nemmeno troppo bene al nostro organismo non mangiare nulla o troppo poco.
Sforziamoci di assumere tanta frutta e verdura, in particolar modo quella di stagione che fa davvero bene. Se una semplice insalata non ci soddisfa, possiamo reperire numerose ricette sfiziose a base di verdura che non richiedano, però, troppi condimenti.
Sì perchè fritti e salse dovranno cercare di sparire dalla nostra alimentazione, o quantomeno diminuire in modo drastico. E’ nei condimenti, infatti, che si concentra la maggior parte dei grassi che poi ci restano drammaticamente incollati sul girovita e suoi fianchi.

Beviamo tanto durante l’arco della giornata. Teniamo sempre una bottiglia d’acqua a portata di mano e sorseggiamola frequentemente. L’acqua ci aiuterà a drenare, a far scorrere via le tossine e, inoltre, renderà la nostra pelle più fresca ed elastica.
La sera, prima di andare a letto, concediamoci una tisana: in commercio ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i gusti e se non vogliamo per forza prepararci quella tipica depurativa, possiamo scegliere altri estratti a seconda delle nostre esigenze.

Insieme ad una corretta alimentazione è necessario fare tanto movimento. Ormai la primavera è arrivata, le giornate si stanno allungando ed il tempo a nostra disposizione dopo l’ufficio è un po’ più lungo.
Torniamo a casa, indossiamo abiti comodi ed usciamo a correre o anche solo a camminare a passo spedito.
Attenzione, però, perchè non ci si improvvisa sportivi, nemmeno se si tratta di una semplice corsetta al parco. Se non siamo mai stati abituati a farlo, iniziamo gradualmente, qualche minuto alla volta per “addomesticare” il nostro corpo ed il nostro fiato. Solo dopo un po’ di allenamento potremo provare ad aumentare il tempo e ad allungare il percorso.
Se siamo da soli, un lettore mp3 ci potrà fare compagnia e rendere meno pesante la nostra attività fisica.
Al termine del jogging o della passeggiata, ricordiamoci di fare un po’ di stretching per defaticare i muscoli e una lunga doccia che non solo ci aiuterà a rilassarci ma pulirà i pori della nostra pelle che si saranno aperti con la sudorazione.

Per chi se lo può concedere, poi, qualche massaggio fatto da mani esperte può aiutare ulteriormente a drenare e a rimuovere gli accumuli adiposi.

Piccoli accorgimenti, insomma, per riparare ai danni delle festività pasquali.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Beviamo tanto durante l'arco della giornata , si a frutta e verdura

Giudizio negativo Svantaggi: evitare le diete drastiche

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: dieta dimagrire in poco tempo Pasqua 2012

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come ritornare in forma dopo Pasqua?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento