Come risparmiare soldi con l’acquisto di libri di testo usati?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:07:44 23-12-2010

Se sei uno studente nella media, magari che lavora per pagarsi gli studi, che cerca di risparmiare sull’affitto condividendo una stanza o che quando esce si limita nelle spese, saprai già che una delle spese più grandi a cui devi far fronte è quella per i libri di testo. Specialmente se frequenti l’università, i costi possono arrivare a cifre davvero impegnative. Vogliamo parlare anche dei libri imposti dai professori che casualmente sono anche gli autori dei libri? E nelle scuole medie che ogni anno i professori cambiano completamente i libri così diventa impossibile venderli o passarseli in famiglia? Sopravoliamo, forse è meglio. Come avrai capito, la risposta è, dove è possibile, l’acquisto di libri usati. I libri usati potrebbero fare davvero la differenza parlando di costi. A seconda il grado di istruzione, i metodi su come reperirli cambia parecchio. In Italia esiste una catena di librerie che si occupa esclusivamente di libri usati, quindi anche libri di testo. Oltre che provare nelle librerie c’è anche un fornitissimo sito web www.libraccio.it con un catalogo molto vasto suddiviso per materie e categorie di studi. I presso sono quasi sempre scontati del 50% e i libri possono essere consegnati in pochi giorni lavorativi. Il sito è infatti collegato con il più famoso ibs.it, godendone quindi della logistica di spedizione.
Altro modo interessante per recuperare libri scolastici usati è un altro sito: libridea.it. A differenza del Libraccio, che è sostanzialmente un e-commerce tipo ibs o amazon, libridea è un sito di annunci dove è possibile sia cercare libri che venderne di propri. La consultazione del sito non è immediata ed è fatta esclusivamente attraverso un pannello di ricerca dove di può cercare attraverso una riceva avanzata inserendo la materia, il titolo, l’autore o addirittura il codice ISBN del libro che si sta cercando. C’è anche una funziona interessante, quella di cercare testi solo nella propria città, in modo da risparmiare tempo e soldi sulle spedizioni. Purtroppo la ricerca attraverso il pannello è un po’ frustrante perché è l’unico modo di interrogare il sito. Sarebbe stato meglio poter navigare comunque tra gli annunci anche senza sapere esattamente il titolo richiesto o addirittura il codice ISBN. In ogni cosa gli annunci sono sempre molti e le possibilità di trovare qualche libro usato sono reali.
Altre possibilità di comprare libri online sono quelle di cercare i testi su altri siti simili, anche se meno noti ed organizzati. Uno di questi è comprovendolibri.it che ha una grande selezione di libri usati, anche di testo. Gli sconti sono molto allettanti, fino al 60% e in alcuni casi anche di più.
Esistono poi una serie di forum dedicati proprio alla ricerca e alla vendita di libri di testo, uno dei più importanti è il forum di studenti.it, davvero molto frequentato.
Il web rimane il canale più comodo per la ricerca ma a volte anche chiedere al front office in università è un ottimo metodo, saprà direzionarvi e darvi tutte le informazioni per la compravendita dei testi di quella facoltà.
Auguri e buona fortuna!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come risparmiare soldi con l’acquisto di libri di testo usati?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento