Come rimuovere macchie di vino e caffè?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:51:03 26-12-2010

Le macchie sono il dramma di ogni casalinga, soprattutto quelle più ostinate, che difficilmente riescono ad andare via.

A chi non è mai capitato per sbaglio di rovesciare su di una tovalglia o persino su un indumento del caffè o del vino?

Le macchie di caffè e di vino rosso sono quelle pù ostili, e spesso facciamo una vara fatica per eliminarle.

La prima cosa che pensiamo è sicuramente la seguente:
Come faccio a togliere questa fastidiosa macchia?
Subito allora iniziano gli acquisti di prodotti chimici, ci troviamo a spendere parecchi soldi, probabilmente senza trovare alcun rimedio, perchè la macchia va via superficialmente, rimanendovi l’alone.

Niente timore, vi daremo dei consigli, affinchè le vostre macchie abbiano vita breve.
Eccovi dei buoni rimedi del tutto naturali, con ingredienti che utlizziamo all’ordine del giorno:

Il modo per rimuovere le macchie dipende da tessuto e tessuto.
Se si tratta di lana, cotone, lino e seta si possono utilizzare gli stessi metodi, che variano anche a seconda della macchia.

Se si tratta di caffè e la macchia è fesca, possimo bagnare leggermente con acqua fredda la parte interessata, lasciando in posa per pochi minuti, e passare subito dopo al lavaggio in acqua tiepida, con del sapone.
Quello più adatto è sicuramente il sapone di marsiglia.

Se il caffè va a toccare un tessuto di velluto, ci basta tamponare la macchia con acqua minerale, e magari asciugare il capo di rovescio con un ferro da stiro.

Se ci accorgiamo di avere delle macchie di caffè solo dopo un’intera giornata di lavoro in questo caso le macchie saranno più secche, e vanno trattate diversamente. Possiamo rimuovere questa tipologia di macchia con acqua ossigenata a 10 volumi.

Se il caffè invece viene rovesciato casualmente su un tappeto, non disperate! basta un po di glicerina, da acquistare in farmacia, strofinare un pò la macchia, e lasciarlo in posa per qualche minuto.
Subito dopo si può passare al lavaggio, con acqua tiepida e qualche goccia di ammoniaca. E vedrete,il vostro tappeto sarà come nuovo!

I metodi sono facili ed efficaci e le nostre macchie di caffè andranno via con facilità.

Per le macchie di vino, il quale non manca mai sulle nostre tavole, per cui facilmente tendiamo a sporcare le nostre tovaglie, vi sono dei buoni rimedi, del tutto semplici, per non rischiare che la nostra bella tovaglia resti per sempre rinchiusa nel cassetto.

Qui di seguito vi daremo i nostri suggerimenti, per eliminarle del tutto, e senza lasciare il minimo alone:

Adagiate del sale fino sulla macchia, e lasciarlo in posa per diversi minuti. Passare poi al lavaggio,possibilmente con acqua calda, con del sapone e succo di limone concentrato.

Anche semplicemente applicando sulla macchia del sapone di marsiglia, e lasciarlo per qualche ora esposta al sole, potrebbe essere un rimedio efficacie per eliminare la macchia di vino.

Un altro rimedio casalingo è il latte bollente. Ci basta bollire del latte e versarlo sulla macchia. Dopodichè il capo va risciaquato.

Infine, nei supermercati vi sono diversi prodotti smacchianti, che garantiscono atrettanto un perfetto risultato.

Vi abbiamo suggerito tanti modi per rimuovere le fastidiose macchie di caffè e vino, semplicemente con rimedi casalinghi, facili e del tutto efficienti.
In questo modo non riccoreremo all’utilizzo di prodotti chimici, e le nemiche numero uno del nostro bucato spariranno con facilità.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come rimuovere macchie di vino e caffè?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento