Come riconoscere l’infedeltà emotiva?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:30:10 10-02-2011

Ogni essere umano, uomo o donna che sia ha dei sogni, aspirazioni, aspettative, progetti e buone intenzioni da applicare alla propria vita. Sul lavoro, in famiglia o con gli amici, nella società, nel pubblico come nel privato. Ma il desiderio più forte di ogni essere umano è quello di crearsi una famiglia felice, serena, che gli dia calore, tranquillità, insomma un nido caldo e accogliente dove tornare e trovare pace e beatitudine.
Chiaramente a monte di tutto ciò ci deve essere un rapporto forte fra due persone, ci vuole amicizia, complicità, condivisione di interessi, una forte personalità che possa essere di aiuto all’altro e tutto questo vale per entrambi nella coppia, perchè il rapporto deve essere paritario, nessuno deve soverchiare l’altro ma è indispensabile una buona predisposizione al colloquio diretto, corretto e costruttivo e poi ultimo ma non ultimo ci vuole un grande amore per il partner, che deve essere amico, complice, compagno di gioco e di avventure, deve essere il primo vostro fan e sostenitore in qualsiasi caso, deve sapersi mettere in gioco per voi, vi chiederete perchè non è stato citato inizialmente, perchè un grande amore senza i contenuti suddetti è destinato ad esaurirsi nel giro di poco tempo ed è qui che entra in gioco l’infedeltà emotiva. Quando incominciano a mancare i contenuti che abbiamo citato è l’inizio della fine, se arrivati ad un certo punto incominciate ad avere l’esigenza di parlare giornalmente con una amica/o, sia al telefono o al pc o peggio di persona,rendetevi conto di avere un problema. Se il vostro/a partner non è più il depositario dei vostri pensieri, il problema allora è veramente grosso, se nell’intimità i vostri pensieri volgono altrove o ad altre persone, bene, è il momento di ammettere e riconoscere che siete nella fase più pericolosa dell’infedeltà emotiva. Ognuno la vivrà a secondo del proprio carattere ma è bene accettare il fatto che si sta vivendo una situazione anomala e parlarne con il partner, se si riesce a fare ciò, significa che per il rapporto c’è ancora speranza e che con l’impegno di entrambi si può risolvere, magari è un momento di stanchezza o di disillusione generale che si ripercuote sulla coppia, l’importante è parlarne, sviscerare il problema, risalire al momento in cui si è manifestato e se il legame è veramente forte sicuramente con pazienza si risolverà tutto..Ma se tentennate, non trovate il coraggio di parlarne con il vostro/a partner e continuate a cercare aiuto in un amico/a o collega o in chat, le motivazioni possono essere diverse, o vi sta bene così e riuscite a gestire lo stesso la vostra vita, o vi state inconsciamente(?) preparando all’infedeltà fisica, e anche in questo caso vi sta bene ,oppure avete deciso di avere una esperienza al di fuori del rapporto di coppia per vedere cosa succede, in ogni caso non sentitevi autorizzati a proseguire inventandovi delle giustificazioni a vostro parere valide, onestà intellettuale vuole che si abbia il coraggio civile di prendere delle decisioni e assumersene completa responsabilità!!!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come riconoscere l’infedeltà emotiva?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento