Come realizzare un calendario dell’avvento in stoffa?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:05:38 08-11-2011

Prepariamoci per tempo alla festa del Natale che coinvolge tutta la famiglia nella preparazione di addobbi regali e ornamenti.
Proviamo a fare un calendario dell’avvento in stoffa. Il procedimento non richiede particolare abilità nel cucire, basterà un po’ di fantasia, tempo e buona volontà.
Prima di tutto si deve decidere la forma che avrà il calendario, potrà essere la sagoma di un albero di Natale, di una stella, di un cerchio, del faccione di Babbo Natale o qualsiasi altro soggetto che ci suggerisce la fantasia.
Su un cartoncino resistente si disegna la sagoma scelta e si ritaglia lungo i bordi. Ora, con il velluto adesivo di un colore vivace si copre la parte anteriore. Questo tipo di rivestimento si trova presso le colorerie e i negozi di forniture per parati. Basterà togliere la carta di protezione dal retro del velluto e attaccarlo sulla sagoma stirando bene con le mani per evitare bolle d’aria. Si deve fare attenzione nel tagliare i bordi con un po’ di eccedenza così da poterli girare sul rovescio in modo che il davanti rimanga pulito senza sfilacciature.
Quindi, utilizzando ritagli di stoffa colorati si preparano le taschine che conterranno i regali. La stoffa deve essere tagliata in 23 quadratini di circa 10 cm. per lato e, con il ferro da stiro si schiacceranno i bordi verso il rovescio per circa 1 cm. Ora sul retro di ogni taschina, lungo i bordi, si applicano dei pezzetti di velcro adesivo, Il velcro è composto da due parti, una ruvida e una liscia per fare in modo che una si attacchi all’altra. In questo caso si deve usare solo la parte ruvida e le taschine si attaccheranno e staccheranno con facilità alla sagoma preparata.
Sul davanti delle taschine si devono applicare i numeri dei giorni che mancano al Natale, si può fare ritagliando da giornali e riviste numeri di vario colore e carattere e incollarli sulle taschine con della colla vinilica. A questo punto le taschine si applicano alla sagoma. Prima di chiuderle ricordarsi però di metterci dentro una piccola sorpresina che potrà essere un giocattolino, un buono per una cioccolata calda o qualsiasi altra cosa carina che farà piacere ai bambini.
Per finire il calendario si deve solo applicare in cima un cordino. Usando una spillatrice attaccare le estremità del cordino alla sagoma calcolando bene la distanza tra i due capi in modo che una volta appeso rimanga perfettamente bilanciato.
Ogni giorno sarà una vero divertimento per loro staccare una taschina e trovare qualcosa che li aiuterà ad arrivare al giorno di Natale con allegria. Inoltre questo calendario si potrà usare anche per gli anni seguenti e si potrà lavare tranquillamente senza paura di rovinarlo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come realizzare un calendario dell’avvento in stoffa?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: non richiede particolare abilità nel cucire , decidere la forma che avrà il calendario

Giudizio negativo Svantaggi: bisogna avere pazienza

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: calendario dell'avvento fai da te Tempo libero

Categoria: Tempo libero

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come realizzare un calendario dell’avvento in stoffa?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento