Quinoa: cos’è e come apprezzarla

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:05:07 21-08-2015

La Quinoa è una pianta erbacea originaria del Sud America che produce dei semi commestibili ad alto contenuto proteico. Impropriamente la Quinoa viene considerata un cereale, anche se a tutti gli effetti è una una pianta erbacea con ciclo annuale della famiglia delle Chenopodiaceae.

La pianta della Quinoa cresce sugli altipiani delle Ande ad una quota compresa tra i 3.500 ed i 4.500 metri, si hanno notizie della sua coltivazione da oltre 5 mila anni. La pianta ha bisogno, per crescere, di un clima particolare con temperature mai troppo alte e con poca umidità; perciò non è coltivabile in Italia.
I semi della pianta sono più gustosi se tostati e si rivelano un’ottima alternativa ad alcuni cereali come il riso o l’orzo.

La Quinoa è un alimento facilmente digeribile, ricchissimo di proteine e di carboidrati, ma contiene al tempo stesso poche calorie. E’, quindi, consigliata in molte diete anche per gli alti contenuti di minerali come fosforo, magnesio, zinco e ferro, oltre alle vitamine A ed E ed ai grassi insaturi. Questo “simil cereale” è molto indicato anche per le persone celiache poiché totalmente privo di glutine.
Come già accennato, la Quinoa è un valido sostituto ai cereali che solitamente utilizziamo nella nostra cucina.

E’ ottima sia per dei piatti freddi o per delle insalate e ben si presta alla preparazione di minestre o zuppe. La Quinoa può accompagnare inoltre piatti a base di carne o pesce (ottima con zucchine e gamberetti) ed è un alimento particolarmente caro ai vegetariani come alternativa ai legumi per l’alto contenuto proteico. Si utilizza di solito bollita o cotta al vapore.
Esistono tre qualità di semi facilmente distinguibili dal loro colore: giallo ocra (forse i più comuni), neri e rossi. In commercio si può trovare anche la farina di Quinoa dallo scarso potere lievitante. Per questa sua caratteristica questa farina è ottima per preparare croccanti biscotti o cialde salate.

La Quinoa solitamente viene venduta in piccole confezioni da 250 grammi o da mezzo chilo; è reperibile nelle botteghe equo solidali o nei piccoli negozi di specialità alimentari. Non sempre si trova nei supermercati o nella grande distribuzione.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quinoa: cos’è e come apprezzarla
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Cibo molto versatile e facile da cucinare , Ottimo alimento per chi soffre di celiachia

Giudizio negativo Svantaggi: Non reperibile in tutti i supermercati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Quinoa

Categoria: Mangiare e bere

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quinoa: cos’è e come apprezzarla? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento