Quanto è il costo di ricarica di una macchina elettrica?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:22:47 20-12-2010

Ci sono due condizioni per viaggiare gratis. Magari non proprio gratis, ma nel senso che non dovete pagare il costo chilometrico di riempire il serbatoio. Una condizione è quella di avere un veicolo elettrico, ovvero a batterie, l’altra di abitare in una città dove il comune vi mette a disposizione le colonnine di ricarica gratis.

Certo, un veicolo elettrico costa qualcosa a comprarlo – anzi, di solito costa di più di un veicolo “normale” equivalente. Però, volete mettere la soddisfazione di viaggiare gratis? Proprio così, con il vostro motorino elettrico o macchina elettrica potete scivolare in silenzio per la città senza pensare che ogni chilometro che fate vi costa qualcosa da pagare al benzinaio.

Questo è, appunto, nell’ipotesi più favorevole; ovvero che ci siano queste benedette colonnine. In pratica, queste sono rare – in Italia le trovate praticamente solo a Firenze e anche lì si parla di sostituirle con colonnine a pagamento.

Ma se il veicolo lo dovete ricaricare a casa, quanto costa? Beh, il primo problema è di trovare il modo di connettere il veicolo alla presa di corrente. Questo non è per niente ovvio se abitate dal secondo piano in su. A casa mia, per fortuna, ho accesso a una presa di corrente a piano strada in corrispondenza con un cortile interno. Mi è costato qualcosina, poche decine di euro, fare adattare la presa al tipo necessario per il veicolo elettrico, dopo di che non ci sono più problemi di accesso.

E allora, quanto costa la ricarica? Beh, io ho due mezzi elettrici: un motorino e una macchina. Il primo ha una capacità di 1.5 kWh, la seconda di circa 10 kWh. Il conto è presto fatto: siccome a casa il kWh lo pago (tasse e accise comprese) circa 20 centesimi, ricaricare il motorino mi costa meno di mezzo euro, la macchina mi costa circa 2 euro. Non male, considerato il chilometraggio (50 km con il motorino, 100 km con la macchina).

In pratica, viaggiare elettrico costa veramente poco. Circa 10 centesimi al chilometro col motorino e circa 20 centesimi al chilometro per la macchina. Il confronto con i veicoli a benzina è semplicemente improponibile.

Certo, va detto che ci sono anche degli altri costi: i veicoli, come dicevo, non sono per niente gratis, anzi, costano cari. E le batterie vanno cambiate dopo un po’, e questo costa caro. C’è chi ha fatto dei conti abbastanza dettagliati e il risultato è che – considerando tutti i costi – i mezzi elettrici costano comunque sempre meno di quelli a benzina, ma non tantissimo.

Insomma è una cosa che uno deve considerare per le sue esigenze. Se avete bisogno di fare lunghe percorrenze, il mezzo elettrico non va bene- non ha abbastanza autonomia. Ma se ci tenete all’ambiente e volete fare bene senza danneggiare il portafoglio (anzi, guadagnandoci qualcosina) allora pensate a un veicolo elettrico!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quanto è il costo di ricarica di una macchina elettrica?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento