Quante ossa ha il corpo umano?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:17:19 14-05-2013

Lo scheletro umano è formato da innumerevoli ossa che partono da una dimensione minima di pochi millimetri fino ad arrivare a dimensioni maggiori di 20 centimetri o poco più.  Esse sono suddivise principalmente anche in base alla loro forma dovuta alla funzione da essa assolta.

Le ossa del corpo umano svolgono più di un solo compito importante per il corpo umano, oltre alla funzione di sostegno ed equilibrio del corpo umano, infatti, esse proteggono degli organi molto importanti per la vita come ad esempio i polmoni, il cuore, il cervello ed i reni; sono anche la fonte di calcio e del midollo osseo necessari per tutto l’organismo; infine, ma non meno importante, le ossa correggono anche i muscoli.

Il corpo umano ha un numero di ossa molto variabile in base alla fascia di età, lo scheletro di un bambino appena nato è infatti costituito da circa 290 – 300 ossa, il corpo umano adulto, invece, è composto da ben 206 ossa. Il numero delle ossa diminuisce con il passare dalla fase della nascita e dei primi mesi di vita a quella adulta, perchè proprio nel processo di crescita alcune ossa si fondono insieme diminuendo così in termini di quantità numerica, come accade ad esempio per il cranio che è composto da 22 ossa nella fase adulta. La maggior parte delle ossa è concentrata nelle mani e nei piedi, inoltre, l’osso più piccolo del corpo umano, detto “staffa“, è situato nell’orecchio medio ed è lungo poco più di 3 millimetri, invece, il femore è l’osso più lungo del corpo umano, pari a circa un quarto dell’altezza dell’uomo e mediamente arriva fino ad una ventina di centimetri circa.

Tutte le ossa dello scheletro umano sono suddivise fisicamente in ben quattro gruppi: le ossa brevi, le ossa lunghe, le ossa irregolari e le ossa piatte. Inoltre esse sono inoltre distribuite in due diversi sistemi: lo scheletro assiale (composto dalle ossa del cranio e quelle facciali, dagli ossicini, dall’ osso ioide, dalla colonna vertebrale che conta 24 ossa e da quelle del torace) e lo scheletro appendicolare (composto da cinture spalla, dalle 64 ossa degli arti superiori compreso il braccio, gli avambracci e le mani e dalle 62 ossa delle arti inferiori come il femore, la rotula, la tibia, il perone, il tarso, le cifre ed il metatarso).

Lo scheletro del corpo umano è quindi un sistema complesso formato da una moltitudine di ossa, ognuna che svolge una o più funzioni contemporaneamente e che grazie ad un sottosistema di legamenti, di giunzioni e di cartilagine che connettono le ossa agli altri apparati come quello muscolare e circolatorio. Del resto il corpo umano ha un efficientissima ed invidiatissima organizzazione che gli permette di gestire e coordinare tutti gli apparati di cui è formato.

Quante ossa ha il corpo umano?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Lo scheletro umano è composto da un centinaio di ossa che variano da pochi mm. a 20 centimetri o poco più. , Alla nascita il corpo umano conta quasi 300 ossa che, nell'età adulta, si riducono a 206.

Giudizio negativo Svantaggi: L'osso più piccolo è la staffa, all'interno dell'orecchio e "lungo " solo poco più di 3 millimetri. Di contro, il più lungo, è il femore che arriva a misurare circa 20 centimetri.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: numero ossa scheletro

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quante ossa ha il corpo umano?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento