Quante calorie si bruciano correndo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 7:04:09 03-10-2011

Si sa, ormai nella moderna società assistiamo al continuo aumento di problemi di salute, legati principalmente al cibo e allo stress, dovuti a uno stile di vita caratterizzato da troppa sedentarietà, da un ritmo a volte troppo frenetico del lavoro, dall’utilizzo di sostanze poco salutari quali il fumo, le sostanze stupefacenti e l’alcool. Tutti i rischi che ne derivano possono essere eliminati o almeno ridotti con l’attività sportiva, magari affiancata da una corretta alimentazione.
La corsa è considerata sicuramente l’attività sportiva più semplice ed efficace dal punto di vista del consumo energetico che, praticata costantemente, apporta i suoi benefici. Correre permette di mantenere e sviluppare una buona forma fisica, influendo positivamente sulla funzione cardiocircolatoria dell’organismo. Molti pensano che correre sia faticoso, ma in realtà è un’attività piacevole, poichè studi particolari hanno dimostrato che la corsa sia rilassante e migliori addirittura l’umore. Naturalmente, bisogna avere tanta forza di volontà, costanza, sopportazione e fiducia in se stessi. Il fatto, poi, che la corsa non richieda attrezzature specifiche, può essere un vantaggio e un fattore in più per spingere chiunque a praticarla.
In molti pensano che per poter dimagrire sia necessario fare la massima fatica; in realtà, sbagliano coloro che sostengono che si brucino più calorie andando più velocemente. Il consumo calorico, infatti, dipende dai chilometri percorsi, perciò per dimagrire è opportuno tenere una velocità che permetta di percorrere il maggior numero di chilometri in base al tempo che si ha a disposizione.
E’ sbagliato anche pensare che si brucino più grassi correndo lentamente, ma la rilevanza è data da quante calorie si consumano, non da quanti grassi. Gli effetti positivi del correre lentamente sono comunque ben altri, per esempio c’è minor rischio di infortuni, dato che la corsa veloce ha elevate probabilità di questo.
La corsa permette di bruciare circa 0,9 kcal per kg di peso corporeo al chilometro. Per esempio, una persona che pesa 60 kg arriva a bruciare circa 60 kcal per ogni chilometro percorso con la corsa. Correndo per un’ora, vengono consumate anche più di mille calorie, ma è anche possibile bruciarne solo 300, è dunque necessario seguire regole precise. Per sapere esattamente quante calorie vengono consumate bisogna tenere il conteggio dei chilometri che si percorrono durante l’attività di corsa. Come? per esempio si potrebbe pensare di praticare la corsa lungo una strada che presenta segnali chilometrici.
E’ consigliabile, prima di inizire un’attività sportiva come la corsa, di consultare il proprio medico per fare un controllo personale e accertarsi di godere di un buono stato di salute generale.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quante calorie si bruciano correndo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: la corsa permette di bruciare circa 0,9 kcal per kg di peso corporeo al chilometro , correndo per un'ora, vengono consumate anche più di mille calorie, ma è anche possibile bruciarne solo 300, è dunque necessario seguire regole precise

Giudizio negativo Svantaggi: ormai nella moderna società assistiamo al continuo aumento di problemi di salute, legati principalmente al cibo e allo stress

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: andare a correre cura personale salute

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quante calorie si bruciano correndo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento