Quando si montano i pneumatici invernali?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 13:55:00 13-10-2011

Il periodo più adatto per montare i pneumatici invernali dipende da numerosi fattori, quali il tipo di clima che normalmente c’è nella zona in cui si vive, e l’andamento della stagione. Tradizionalmente per il montaggio delle ‘gomme da neve c’era chi attendeva la prima nevicata, o quelli più previdenti, programmavano il cambio delle gomme da fine ottobre od al limite ai primi di novembre, fino a metà, massimo fine marzo. Tuttavia le gomme da neve non esistono più e sono state sostituite dagli pneumatici invernali, che presentano caratteristiche diverse, meno ‘estreme’ ma che garantiscono, allo stesso tempo, una maggiore sicurezza. Questi pneumatici devono essere montati assolutamente quando la temperatura scende sotto i 7 gradi centigradi, senza dover attendere la prima spruzzata di neve. Ovviamente con l’approssimarsi della stagione fredda, non è necessario attendere il raggiungimento di questa soglia, anche perché le stagioni diventano sempre più imprevedibili, con notevoli sbalzi di temperature . Ma cosa sono i pneumatici invernali? Si tratta di pneumatici dotati di una copertura speciale (che a sua volta è data dalla combinazione dei componenti chimici che ne costituiscono la mescola termica) e caratterizzati da un disegno speciale del battistrada (con intagli dei vari tasselli, che ne migliorano il grip contrastando l’aquaplaning). Tali caratteristiche fanno sì che queste gomme riescano a mantenere la massima aderenza, a temperature basse ed a qualsiasi condizione in cui si trova l’asfalto (bagnato, asciutto, gelato o con brina, con fanghiglia, o innevato). Rispetto ad un pneumatico estivo, quello invernale permette un miglioramento della frenata che varia dal 15 al 30% a seconda delle condizioni del manto stradale, garantendo allo stesso tempo buone performance in salita, in accellerazione ed in curva. Quindi i – 7 gradi vanno presi come il punto oltre quale è indispensabile montare pneumatici invernali, mentre al di sopra di questa temperatura (ma comunque nel periodo della stagione fredda) è semplicemente consigliato. I pneumatici invernali aiutano l’elettronica di bordo per la stabilità del mezzo sulla strada, e da soli Abs o Esp non possono garantire una perfetta stabilità, se manca l’aderenza dei pneumatici. Allo stesso modo è sbagliato tenere sull’auto pneumatici invernali con l’arrivo della bella stagione, perché le prestazioni vengono garantite proprio per condizioni climatiche caratterizzate da basse temperature. Anche se si è deciso di montare i pneumatici invernali non si devono assolutamente buttare le vecchie catene per fare spazio in garage, dal momento che queste saranno essenziali se la neve supererà determinate altezze, ma anche per evitare una multa, percorrendo strade per le quali è imposto per legge la circolazione con le catene a bordo (per la maggior parte delle strade l’obbligo è previsto nei mesi che vanno da Novembre ad Aprile).

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quando si montano i pneumatici invernali?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

 

Giudizio positivo Vantaggi: le gomme da neve non esistono più e sono state sostituite dagli pneumatici invernali , rispetto ad un pneumatico estivo, quello invernale permette un miglioramento della frenata che varia dal 15 al 30% a seconda delle condizioni del manto stradale

Giudizio negativo Svantaggi: il cambio degli pneumatici richiede del tempo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cambiare pneumatici manutenzione auto sicurezza stradale

Categoria: Auto e trasporti

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando si montano i pneumatici invernali?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento