Quando è necessario avere la Certificazione energetica?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:07:34 15-03-2011

La certificazione energetica degli edifici ha assunto negli ultimi anni sempre maggior rilievo a livello nazionale ed europeo, tanto da essere oggetto di numerose proposte legislative volte a definirne i domini di intervento e le modalità di applicazione.
Essa comprende infatti una serie di attività finalizzate alla redazione dell’attestato ci certificazione energetica (o attestato di qualificazione energetica) e quindi del documento che riporta le principali informazioni sul comportamento energetico dell’edificio stesso per evidenziare gli eventuali interventi migliorativi da apportare alle prestazioni energetiche di quel dato fabbricato, con un’attenta analisi dei costi e dei benefici.
Pertanto a partire dal 1° luglio del 2009 è divenuto obbligatorio dotare di un attestato di qualificazione energetica gli edifici come peraltro previsto precedentemente dal Dlgs n. 192/95 (art. 6, comma 1-bis alla lettera c)). E questo documento definisce appunto i requisiti energetici che devono avere le case da costruire e quelle che vengono interessate da opere di ristrutturazione.
L’attestato di qualificazione energetica (Aqe) è obbligatorio per coloro che devono vendere casa che in questo modo sono in grado di certificare anche sulla qualità e sulla classe energetica di appartenenza dell’immobile venduto. Qui infatti vengono riportati pure i sistemi di coibentazione e di isolamento presenti nell’immobile, spiegando anche cosa fare per contribuire al raggiungimento di determinati obiettivi di risparmio energetico nonché di efficienza e resa energetica.
Il documento è redatto da un professionista abilitato, che prende il nome di “certificatore energetico”, sulla base di alcuni criteri stabiliti e tenendo presente anche di alcune metodologie di calcolo.
Oltre che per quelli interessati dalla compravendita, l’attestato è obbligatorio per gli immobili oggetto di permuta, di assegnazione ai soci di una società in sede di liquidazione e comunque ogni qualvolta questo sia immesso nel mercato immobiliare e commercializzato, nonché per gli immobili quelli oggetto di locazione.
Tuttavia non occorre che questo documento venga consegnato al Notaio preposto al rogito, ma costui deve però essere certo della sua esistenza o del fatto che si stia provvedendo a farne richiesta. Pertanto nel frattempo si potrà ricorrere anche ad una specifica pattuizione tra colui che vende e colui che acquista, e si potrà provvedere a dotare l’immobile di certificazione pure dopo che sia avvenuto il rogito.
Bisogna fare attenzione però quando si vende l’immobile senza certificazione energetica. Infatti è bene sapere che se la vendita avviene tra privati, non si va incontro ad alcun tipo di sanzione, mentre invece nel caso in cui sia l’Impresa costruttrice a vendere l’immobile privo di Aqe ad un privato, questo accade. L’impresa infatti sarà punita con una sanzione pecuniaria amministrativa compresa tra i 5 mila e i trenta mila euro.
Vi ricordo pure che l’attestato ha una validità di soli dieci anni e che, se nel frattempo l’immobile in questione è stato interessato da opere che ne hanno comportato la modifica della sua prestazione energetica, il certificato necessita di essere aggiornato.
Esso comunque è necessario per coloro che sono interessati ad accedere alle agevolazioni fiscali relative al risparmio energetico.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quando è necessario avere la Certificazione energetica?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: l'attestato ha una validità di soli dieci anni , è necessario per coloro che sono interessati ad accedere alle agevolazioni fiscali relative al risparmio energetico

Giudizio negativo Svantaggi: nel caso in cui sia l'Impresa costruttrice a vendere l'immobile privo di Aqe ad un privato, si paga una sanzione

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: case certificazione energetica immobile

Categoria: Affari e finanza

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando è necessario avere la Certificazione energetica?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento