Quando nascono tartufi e funghi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:03:12 13-05-2011

Quando nascono i funghi e i tartufi (che, ricordiamolo, altro non sono che una specie particolare di funghi)? È bene precisare che solitamente la loro maturazione si verifica nei mesi autunnali. Tuttavia, esistono anche specie che nascono in estate, inverno o primavera. In sostanza, ce n’è per tutti i gusti. Ma come e quando nasce un fungo? Accade che in condizioni ambientali particolari, che coinvolgono principalmente il grado di umidità e la temperatura, le ife che costituiscono il micelio si raggruppano, e formano un carpoforo. Esso non è altro che l’embrione del fungo, che viene a formarsi nel substrato, e che verrà alla luce crescendo. Il fungo come lo intendiamo noi, dunque, è semplicemente la fruttificazione di un micelio: il suo scopo, in pratica, consiste nel portarsi all’esterno del substrato, dare vita a spore nuove e favorirne una diffusione più vasta possibile. I funghi per venire alla luce, così come i tartufi, hanno bisogno di contrastare una serie di resistenze, che possono essere individuate, per esempio, dai residui che compongono il terreno, quali foglie, sassi e rami, ma anche dalla consistenza del legno o del terreno su cui sorgono. In realtà, per quanto riguarda i funghi del legno, come saprofiti e parassiti, la situazione è più facile, nel senso che la sporta che germina sul legno dà vita a un micelio che penetra nel legno stesso, e produce un fungo. Esso si rivela compatto e duro, e comprare nel punto in cui il legno risulta deteriorato o con una fessura. Viceversa, per i funghi del terreno il micelio ha bisogno di unirsi alla microriza, vale a dire ai peli delle radici delle essenze vegetali, e per questo motivo i funghi assumono forme strane. In questo senso è utile mettere in evidenza che i funghi, a seconda della trama cellulare del cappello, si definiscono omogenei o eterogenei: nel primo caso la trama è uguale a quella del gambo, nel secondo caso è diversa. I funghi eterogenei risultano più delicati e fragili, poiché il cappello si stacca dal gambo con facilità. I funghi omogenei sono più resistenti, e solitamente non si caratterizzano per alcun velo di protezione, ma semplicemente hanno una forma lanceolata o sferica, che fa sì che possano essere spostati i detriti o le piccole zolle che compongono il terreno, prima che la parte fertile, situata sotto il cappello, emetta le spore una volta aperto il cappello stesso. In sostanza, per quanto riguarda il periodo di nascita di funghi e tartufi, è preferibile aspettare i giorni seguenti a periodi piovosi. Il consiglio, però, è quello di non recarsi immediatamente dopo la pioggia nei boschi e nei luoghi in cui si intende cercare, anche per una questione di sicurezza, nel senso che la vegetazione presente, ed eventuali ostacoli, rischiano di causare scivoloni. Per quel che concerne la ricerca, infine, sarà opportuno, nel caso in cui non si sia esperti, farsi accompagnare da una persona che se ne intende: essa sarà in grado, infatti, di indirizzarci nelle zone potenzialmente più ricche, e soprattutto individuare i funghi velenosi: nessun problema, invece, nel caso dei tartufi. Ribadiamo, in ogni caso, che il tartufo è un fungo sotterraneo, che nasce in corrispondenza delle radici di un albero perché è da esso che trae il nutrimento per crescere: a seconda dell’albero, avremo a che fare con tartufi scuri o chiari (saranno chiari, per esempio, nel caso di un pioppo o di un salice).

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quando nascono tartufi e funghi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: specie particolare di funghi , è preferibile aspettare i giorni seguenti a periodi piovosi.

Giudizio negativo Svantaggi: non a tutti piace

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: funghi mangiare tartufi

Categoria: Mangiare e bere

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando nascono tartufi e funghi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento