Quando cambia l’ora solare 2012?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:59:09 22-03-2012

Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo scatterà l’ora legale: il cambio avverrà esattamente alle 2 del mattino, per cui sarà necessario spostare le lancette di orologi e sveglie sulle ore 3.
Il cambio dell’ora solare in quella legale, comporterà un’ora in meno di sonno, ma soltanto per un giorno (domenica 25 marzo), mentre si guadagnerà un’ora di luce, con effetti positivi sul risparmio dell’energia.

Ma come è nata l’ora legale? La teorizzò, per primo, Benjamin Franklin nel 1784, al fine di risparmiare energia. Egli credeva in un’orario convenzionale che inseguisse la luce del sole, ma l’idea non ebbe successo, in quanto, a quei tempi, i risparmi sarebbero stati troppo bassi.
La stessa teoria venne adottata, nel 1907, dal britannico William Willet, ma stavolta la tesi dell’ora “convenzionale” ebbe riscontro: la Camera dei Comuni, nel 1916, approvò il British Summer Time, che diede il via, durante l’estate, allo spostamento delle lancette, un’ora avanti. Diverse nazioni seguirono l’esempio britannico, specialmente durante la guerra, quando risparmiare energia era diventato indispensabile. In Italia, per la prima volta, l’ora legale venne adottata nel 1916, dal 3 giugno al 30 settembre. Dal 1917 al 1920, l’ora convenzionale venne anticipata a marzo, per poi essere sospesa dal 1920 al 1939. Venne ripristinata nel 1940, per poi essere nuovamente abbandonata nel 1948. Ritornò definitivamente nel 1966, in coincidenza con la crisi dell’energia. Per i primi tredici anni, l’ora legale restò in auge da fine maggio a fine settembre, ma dal 1981 al 1995, invece, venne estesa dall’ultima domenica di marzo all’ultima domenica di settembre. Dal 1996, invece, l’ora legale è in vigore dall’ultima domenica di marzo all’ultima di ottobre. Nell’anno in corso, per l’appunto, si tornerà all’ora solare durante la notte tra il 27 e il 28 ottobre.
In realtà, non esistono calcoli precisi e nemmeno prove scientifiche sul risparmio energetico durante l’ora legale; per questo motivo, non tutti sono d’accordo sulla teoria della diminuzione dei consumi elettrici nel periodo dell’orario legale. Però, il fatto di avere, durante la giornata, un’ora di luce in più, stimola le persone ad uscire, a svagarsi e quindi a consumare meno energia, sprigionata da alcuni elettrodomestici casalinghi.
Esiste una legge relativa al 2001, approvata dalla Comunità Europea, la quale cita che il periodo in cui vige l’ora legale, ossia, da fine marzo a fine ottobre, è valido per tutti gli stati membri dell’Unione Europea. La domenica è una giornata convenzionale, scelta per consentire alle persone di abituarsi al cambiamento di un’ora, per poi evitare errori di lancette nell’arrivare a scuola o al lavoro.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quando cambia l’ora solare 2012?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: si guadagnerà un'ora di luce , risparmio energetico

Giudizio negativo Svantaggi: abituarsi al cambiamento

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cambio ora ora legale ora solare

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando cambia l’ora solare 2012?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento