Quando avvenne la prima trasmissione Tv e quella a colori?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:13:13 15-07-2013

[ai_ads]

La prima trasmissione televisiva in assoluto fu quella ideata e sperimentata da John Logie Baird, ingegnere di origini scozzesi che in un centro commerciale di Londra fece la sua dimostrazione tecnica nel 1925. Davanti agli occhi stupiti degli astanti comparvero su di uno schermo sagome in movimento in un paio di tonalità di grigio.

Solamente quattro anni più tardi lo stesso geniale e creativo ingegnere riuscì con grande successo a riprodurre televisivamente le primissime immagini colorate al mondo.
La prima vera e propria trasmissione a colori è stata messa in onda il 14 Settembre 1940 grazie ad un’innovazione apportata alla oramai sorpassato sistema di Baird dagli studi newyorkesi della Cbs.
Per quanto riguarda il nostro paese la sperimentazione delle trasmissioni televisive partì qualche anno più tardi.
Nel 1933 a Milano, durante la quinta edizione della mostra nazionale della radio, furono proposte e spiegate le prime sperimentazioni di trasmissione televisiva ancora agli albori ad un pubblico ancora incredulo e alquanto scettico.
La prima trasmissione televisiva in Italia porta la data del 3 Gennaio del 1954. In quello storico giorno nacque ufficialmente la televisione italiana con la messa in onda del programma Rai chiamato Arrivi e Partenze condotta da un giovane talento ancora sconosciuto che da lì a pochi anni avrebbe conquistato lo scettro da re dei telequiz ovvero Mike Bongiorno. Il medesimo programma fece da trampolino di lancio per il regista Antonio Falchi. Nella trasmissione il conduttore aveva il compito di intervistare assieme al giornalista della Rai Armando Pizzo personaggi conosciuti sia italiani che stranieri in arrivo o in partenza dai porti e dagli aeroporti nazionali.
In un primo momento i produttori televisivi ebbero molte difficoltà nel trovare persone interessate a lavorare nel nascente mondo della televisione perché non pareva potesse essere un impiego stabile e nessuno aveva pronosticato un futuro tanto roseo per le nascenti trasmissioni televisive.
Solo quattro anni più tardi recandosi a vedere le televisioni situate per lo più nei luoghi pubblici come bar e ristoranti si poteva assistere all’appassionante quiz del Musichiere condotto e supervisionato da Mario Riva.
Le trasmissioni a colori in Italia cominciarono assai in ritardo rispetto al resto del mondo e solo dal 1 Febbraio 1977 la Rai passò ufficialmente dal bianco e nero al colore. La trasmissione Domenica In condotta al tempo da Corrado ebbe l’onore di inaugurare il nuovo sistema di trasmissioni anche se all’atto pratico furono in pochi in Italia a vedere il loro conduttore preferito a colori già che la televisione a colori era ancora roba da signori e solo qualche anno più tardi poco a poco cominciò a fare la comparsa in un sempre maggior numero di abitazioni private.

Quando avvenne la prima trasmissione Tv e quella a colori?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: La prima trasmissione televisiva avvenne nel 1925 in un supermercato londinese ad opera dell'ingegnere scozzese John Logie Baird,. , Per la prima trasmissione italiana occorre attendere quasi 30 anni, essendo avvenuta ufficialmente il 3 Gennaio 1954

Giudizio negativo Svantaggi: La prima trasmissione a colori in Italia è datata 1 Febbrario 1977, con la trasmissione Domenica In

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: coloti prima trasmissione tv

Categoria: Tv

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quando avvenne la prima trasmissione Tv e quella a colori?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento