Quali sono i vari tipi di virus informatico?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:09:45 18-02-2011

Un virus informatico è un software dannoso capace di infettare determinati file e di riprodursi centinaia di volte nel proprio computer. I virus agiscono a livello software, intaccando il corretto funzionamenti del sistema operativo; tuttavia alcuni di questi virus riescono a compromettere il funzionamento della ventola di raffreddamento e causare surriscaldamento ai vari hardware del computer con conseguenti danni. Tutti i virus agiscono in maniera subdola e nascosta, però quasi sempre essi sono riconoscibili dagli utenti quando si nota un uso esagerato della memoria RAM o della CPU.

Molto spesso vengono chiamati impropriamente virus tutti quei malware che non sono propriamente dei software, ma bensì sono autonomi e non necessitano di altri file per riprodursi: stiamo parlando di worm, adware, spyware e dialer.

I virus informatici si possono classificare a seconda degli effetti che provocano, alle caratteristiche degli algoritmi o della zona fisica in cui agiscono.

- I file virus sono dei virus che si attaccano a dei file e si riproducono ogni qualvolta vengono aperti. In particolare sono colpiti i file .exe;
- I boot sector virus hanno la capacità di compromettere il normale avvio del computer. Solitamente si propagano a causa di floppy infetti;
- I Macro virus sono dei virus molto comuni scritti con un normale linguaggio di programmazione come C e C++;
- I virus Polimorfi attaccano i file e, ogni qualvolta essi vengono aperti dall’utente, cambiano forma;
- I Stealth virus sono dei virus subdoli che infettano il DOS e sfuggono agli antivirus usando dei trucchetti;
- I Trojan virus, forse i più conosciuti, sono dei software malevoli che hanno al loro interno delle linee di codice che permettono l’attivazione di un virus in determinate condizioni.

Per difendersi da un virus il modo migliore è sicuramente di tenere sempre attivato un Antivirus. Qualche anno fa i virus si trasmettevano sopratutto tramite floppy, ora invece quasi sempre attraverso la rete internet.

Ecco altri tipi di malware che sono chiamati comunemente virus:

- i Backdoor, capaci di aprire una porta nel proprio computer e far sì che un malintenzionato prenda il possesso di esso;
- i Dos, Denial of Service, sono capaci di far collassare un computer o un’intera serie di PC collegati ad una stessa rete;
- Gli Exploit sono degli attacchi mirati a far perdere il controllo di un computer tramite lo sfruttamento di BUG nel sistema operativo;
- I keylogger sono dei software malevoli capaci di registrare la serie di tasti che premiamo sulla tastiera e di inviarli a un malintenzionato. L’attacco è mirato ad ottenere password di conti bancari e simili;
- I rootkit sono dei software che permettono ai virus di nascondersi dagli antivirus. Molti rootkit impediscono il corretto funzionamento dei programmi e degli antivirus;
- I worm sono molto simili a dei veri e propri virus e hanno la capacità di rallentare il computer e aprire porte di accesso.

Un buon antivirus contente di protezione internet e aggiornato quotidianamente è efficace contro tutte le minaccie elencate sopra.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono i vari tipi di virus informatico?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: agiscono a livello software , installare un anti-virus

Giudizio negativo Svantaggi: provocano danni al computer

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: anti-visrus pc virus

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono i vari tipi di virus informatico?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento