Quali sono stati i sette più potenti uragani?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:13:45 29-04-2011

Gli uragani sono tra le manifestazioni più violente e più distruttive della potenza della natura. Gli uragani nascono nell’Oceano, dall’incontro tra le correnti ascensionali dell’aria umida proveniente dall’acqua e l’aria fredda dell’atmosfera soprastante; hanno una vita media di un paio di settimane e i suoi venti arrivano anche fino a 500 km/h. Da questa immane potenza deriva la forza distruttiva e incontrollabile degli uragani.
Nel corso della storia, gli Stati Uniti sono stati sicuramente i più colpiti dagli uragani e vogliamo qui citare sette dei più potenti e distruttivi degli ultimi anni.
1. Uragano Galveston: la città di Galveston, in Texas, venne colpita da un uragano di classe 4, denominato appunto Galveston, l’8 settembre 1900 ed è, in assoluto, l’uragano che ha causato più vittime, anche perché si parla di circa 100 anni fa, quando si disponeva sicuramente di meno misure precauzionali. Galveston provocò circa 10.000 vittime, pari ad un sesto degli abitanti, e comportò danni per 30 milioni di dollari;
2. L’uragano Katrina, che colpì la città di New Orleans il 29 agosto 2005, rase praticamente al suolo la città ed è ricordato per le vittime che causò, circa 2000, ma ancora di più per i danni, di cui ad oggi detiene il triste primato e che ammontarono a circa 50 miliardi di dollari;
3. L’uragano Hugo, di categoria 4, colpì i Caraibi nel settembre 1989, causando danni per 10,9 miliardi di dollari;
4. L’uragano Ivan colpì i Caraibi, la Florida e l’America Centrale nel settembre 2004, causando circa un centinaio di vittime e danni per circa 13 miliardi di dollari;
5. L’uragano Wilma colpì l’America Centrale nell’ottobre 2005 e, pur causando relativamente poche vittime, circa 50, comportò ingenti danni, che in totale ammontarono a circa 29 miliardi di dollari;
6. L’uragano Ike, nato vicino alla costa africana alla fine dell’agosto 2008, divenne agli inizi di settembre un uragano di categoria 4 e arrivò a colpire anche le coste degli Stati Uniti e Cuba, causando danni per un totale di 31 miliardi di dollari;
7. Uragano Hanna: l’isola caraibica di Haiti, già colpita una settimana prima dall’uragano Gustave, venne colpita nel settembre 2008 dall’uragano Hanna, contando numerosi danni (circa 16 milioni di dollari) e numerose vittime (circa 500).
Come si può notare, abbiamo citato uragani avvenuti negli ultimi anni, dal 2004 in poi, anche se per quanto riguarda il numero di vittime, non potevamo non ricordare che tale triste primato appartiene all’uragano Galveston del 1900, quando i metodi di evacuazione erano sicuramente meno organizzati e si contavano molte più vittime di oggi.
Gli uragani degli ultimi anni, infatti, sono distruttivi molto più in termini di danni economici, che in termini di vittime umane, anche se gli uragani restano e, probabilmente, resteranno qualcosa a cui l’uomo non può opporsi in alcun modo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono stati i sette più potenti uragani?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: nessuno , nessuno

Giudizio negativo Svantaggi: sono devastanti economicamente e non solo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: maltempo tornado uragani

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono stati i sette più potenti uragani?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento