Quali sono pericoli e conseguenze di una rete wireless non protetta?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:36:13 09-07-2011

Quando si stipula un contratto di abbonamento ad un servizio internet con un provider qualsiasi spesso viene dato anche un modem in comodato d’uso. Questi modem sono caratterizzati da un SSID (ossia il nome della rete) e una password preimpostata. La rete wireless del modem generalmente è crittografata con il protocollo WPA2 (raramente con quello WEP) e la lunghezza e la complessità della password che questo protocollo richiede inducono spesso a ritenere che tale rete sia protetta a sufficienza poichè tale password sarebbe molto difficile da individuare. Tale convinzione è totalmente errata poichè le password preimpostate non vengono generate casualmente ma seguendo un preciso algoritmo che prende in considerazione il SSID e il codice seriale del modem pertanto avendo gli strumenti giusti è possibile risalire alla password preimpostata partendo semplicemente dal nome della rete (ben visibile a chiunque). La suddetta operazione è resa ancora più semplice da certe applicazioni rese disponibili in rete per IPhone. Tra queste la più famosa è Wuppy, creata allo scopo di consentire il recupero della password del proprio modem qualora la si fosse dimenticata, ma che è capace di estrapolare la password di qualsiasi modem Alice o Fastweb. Dunque i mezzi per violare la sicurezza di una rete che all’apparenza sembra ben protetta ci sono, a maggior ragione sarà più grande il pericolo che si incorrerà nel lasciare la propria rete priva di password (a tal proposito bisogna ricordare che anche se una rete non è protetta è comunque reato connettersi ad essa senza previa autorizzazione dei legittimi proprietari).
Nonostante le credenze di molti, il pericolo maggiore non è quello di ritrovarsi a pagare la connessione per uno sconosciuto oltre che per se stessi, ma quello di veder violata la propria privacy. Infatti attraverso l’uso di diversi software (sia legali che non) è possibile captare i pacchetti inviati e ricevuti da una qualsiasi rete wireless e riuscendoli a decriptare è possibile accumulare informazioni riguardo tutti gli utenti connessi alla rete (tra queste informazioni figurato i nomi account e le password dei vari siti visitati e delle email, la cronologia del browser, il codice della carta di credito).
Inoltre se chi si introduce in una rete altrui è molto esperto potrebbe commettere una serie di illegalità (oltre quella già commessa di connettersi ad una rete senza autorizzazione) più o meno gravi facendo ricadere la colpa sul proprietario della rete wireless in quanto è possibile camuffare il proprio ip oppure iniettando del pc del proprietario della rete una serie di virus che oltre a rubare i dati personali e spiare la vittima (i due casi più comuni) se ben programmati sono capaci di far eseguire alla macchina su cui sono stati installati una serie di comandi (spesso volte a compiere azioni illegali) per cui il legittimo proprietario della rete potrebbe ritrovarsi a dover pagare delle multe spesso molto alte per delle illegalità che non ha mai commesso.
Tuttavia attraverso alcuni piccoli accorgimenti (come ad esempio modificare la password preimpostata) è possibile limitare il rischio della riuscita di un attacco alla propria rete wireless.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono pericoli e conseguenze di una rete wireless non protetta?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: modificare la password preimpostata limita i rischi , meglio prendere i giusti provvedimenti

Giudizio negativo Svantaggi: se chi si introduce in una rete altrui è molto esperto potrebbe commettere una serie di illegalità

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: computer internet rete wireless

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono pericoli e conseguenze di una rete wireless non protetta?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento