Quali sono i nomi maschili più diffusi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:33:04 19-05-2011

Analizzando i dati che arrivano dalle classifiche dei nomi maschili, ci si rende conto che l’ Italia in questo tipo di scelta negli ultimi decenni è cambiata ben poco, anche se a volte sembra il contrario. I nomi maschili più diffusi in Italia ancora oggi sono legati alla tradizione cristiana e quindi si tratta soprattutto di nomi che hanno la loro derivazione dai santi patroni delle varie città. Se anche negli ultimi anni si sono diffusi nomi di origine straniera, rispetto ai nomi di origine italiana restano molto indietro nelle classifiche. Queste ultime dicono che il nome di sicuro più diffuso è Andrea, nome semplice e facile da ricordare, di facile pronuncia e che di certo non crea problemi di trascrizione negli atti ufficiali. Seguono, nei primi dieci posti, Luca, Marco, Francesco, Matteo, Alessandro, Davide, Simone, Federico e Lorenzo. per avere il segno dell’ influenza straniera dobbiamo arrivare al posto numero 39 dove troviamo Mirko. Al ventesimo posto il nome Nicola e poco distaccato Nicolò che comunque deriva da Nicola. Di sicuro alcuni nomi sono molto più presenti in alcune zone d’ Italia rispetto ad altre, ad esempio il nome Nicola appare diffuso soprattutto in Puglia, anche se importante è anche la rilevanza nazionale di tale nome. Francesco che abbiamo visto al quarto posto, invece, appare legato alla tradizione che vede in San Francesco il santo più amato in Italia per le sue idee di sicuro innovative per l’ epoca e che hanno reso il santuario che si trova ad Assisi ( Perugia), luogo di pellegrinaggio continuo, non appare, invece, ai primi posti il nome Franco che è il diminutivo solitamente utilizzato per il nome Francesco.
Molto diffuso è anche il nome Emanuele sia nella sua versione classica e completa, sia nella versione in po’ british di Manuel, entrambi i nomi infatti, figurano nei posti alti della classifica italiana dei nomi più utilizzati e realizzata attravero i dati forniti dagli uffici dell’ anagrafe, Emanuale si trova al posto numero 31 e Manuel al 38, entrambi comunque molto utilizzati. Con stupore invece, non compare il nome Antonio, santo a cui molti italiani sono devoti e non compare neanche nella versione British di Antony che spesso viene utilizzata per rendere il nome meno classico.
Come si può notare non vi sono nomi che derivano da telefilm o serie televisive, soap americane e ciò a discapito dell’ enorme successo che tali serie hanno tra i telespettatori italiani, indice che in fondo per quanto possiamo amare la Tv, nei gusti per i nomi gli italiani continuano a preferire nomi classici e neanche vi è l’ influenza delle migrazioni che evidentemente restano ancora troppo poche per poter avere un’ anagrafe che ne risenta in modo rilevante. Di sicuro nell’ iniziare questa analisi mi aspettavo qualcosa di diverso e più innovativo, ma evidentemente gli italiani alla tradizione proprio non vogliono rinunciare e preferiscono nomi dalla facile pronuncia rispetto a nomi ” particolari” che colpiscono, ma di difficile pronuncia e scrittura.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono i nomi maschili più diffusi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: l' Italia in questo tipo di scelta negli ultimi decenni è cambiata ben poco , molto diffuso è anche il nome Emanuele

Giudizio negativo Svantaggi: gli italiani alla tradizione proprio non vogliono rinunciare e preferiscono nomi dalla facile pronuncia

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: nomi nomi maschili

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono i nomi maschili più diffusi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento