Quali sono le verdure ottimali per i cani?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:52:09 11-07-2011

Anche per gli animali, così come avviene per le persone, una dieta equilibrata è di fondamentale importanza per una crescita corretta e per mantenersi in salute.
Nella scelta dell’alimentazione da riservare agli amici a quattro zampe le verdure non debbono mancare tenendo conto di alcuni accorgimenti per evitare che l’assunzione di tali alimenti possa diventare un fastidio piuttosto che un piacere.
Le carote sono senza ombra di dubbio le verdure che più fanno bene e più possono piacere ai cani. Dico “possono” piacere perchè anche i gusti personali entrano in gioco e non vanno sottovalutati. Certo è che se si abitua un cane ad una dieta equilibrata in cui le verdure siano presenti fin dall’inizio per lui sarà più facile accettarne la presenza nella propria alimentazione.
Ottimo anche il sedano: come le carote può essere preparato con cottura a vapore ma, se possibile, vanno evitati condimenti. Il cibo per i cani va preparato in modo diverso da come avviene per il resto della famiglia e non protesterà di certo se lo si abituerà a pietanze poco salate e saporite.
Ci sono cani che carote e sedani li mangiano anche crudi: si tratta anche in questo caso di gusti soggettivi.
Vanno evitati, però, patate e fagioli che risultano più difficili da digerire anche se ben cotti. Soprattutto d’estate, meglio evitare. Li si dovrebbe evitare sempre per rendere più semplice la digestione del proprio cane ma in particolare in estate andrebbero banditi. Il rischio è quello di provocare una digestione rallentata al cane e ciò non gli farebbe di sicuro bene.
Io non ho più cani ma ne ho avuti due in passato. Consiglio di non abituarli ad un’alimentazione “da scarti” della cucina della famiglia. Bisogna cucinare per i propri cani e bisogna farlo con la dovuta attenzione.
Il vantaggio della presenza delle verdure nell’alimentazione – ci sono cani che sono golosi anche di insalata o di pomodori, ma i pomodori soprattutto se in una certa quantità possono gonfiare lo stomaco e risultare troppo pesanti – è quello che si ha quando si segue una dieta equilibrata. Lo svantaggio può stare nel dover preparare da mangiare al cane come se fosse un altro commensale a tavola ma sarebbe consigliabile farlo comunque, anche se il cane non mangiasse verdure per cui la fatica si annulla. Nei costi bisogna tener conto della spesa quotidiana per l’acquisto delle verdure e ciò dipende dalla stagione e dal tipo di verdure che si comprano. Prezzo che varia, dunque, ma che non sarà mai esorbitante anche nel caso in cui si dovesse sfamare un cane di grossa taglia che, a confronto di uno più piccolo, mangiasse di più.
Io consiglio di tener presenti le regole di una sana alimentazione per mantenere il proprio cane in vita più a lungo e nelle condizioni di salute ottimali. Le verdure possono anche non piacere a chi le cucina per il suo cane ma ciò non toglie che facciano bene e che vadano proposte in modo equilibrato con tutti gli altri alimenti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le verdure ottimali per i cani?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ci sono cani che sono golosi anche di insalata o di pomodori , non abituarli ad un'alimentazione da scarti

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: alimentazione per cani animali domestici cibo per cani

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le verdure ottimali per i cani?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento