Quali sono le spiagge più belle del Salento?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 18:15:34 13-01-2012

Il Salento, parte meridionale della Puglia situata tra il Mar Ionio ed il Mar Adriatico, comprende le province di Lecce, Brindisi e Taranto ed è una meta particolarmente gettonata nel periodo estivo, grazie al suo mare cristallino ed ai paesaggi mozzafiato.
Se avete, quindi, deciso di trascorrere le vostre prossime vacante nel Salento, ecco una mini guida sulle spiagge più belle e da non lasciarsi assolutamente sfuggire; la costa è, infatti, molto varia, in grado di accontentare tutte le esigenze.
La parte ionica del Salento è caratterizzata da spiagge prevalentemente sabbiose, litoranei con lunghe distese di sabbia bianca ed acqua cristallina; tra le più belle, Pescoluse, spiaggia vicino a Santa Maria di Leuca abbastanza capiente, delimitata da splendide dune e molto affollata soprattutto d’estate.
Nella frazione di Taviano si trova, invece, la spiaggia della Marina di Mancaversa (15 km circa da Gallipoli), che si estende per circa un chilometro; la zona di Gallipoli, poi, offre una grande varietà di scelta, in termini di spiagge poiché zona caratterizzata da un litorale basso e, per la maggior parte, sabbioso. Da non perdere la baia del Lido San Giovanni, chiamata la Punta della Suina.
Per finire, Torre Mozza, Lido Marini, Porto Selvaggio e Sant’Isidoro, località quest’ultima che si trova all’interno del Parco Marino di Porto Cesareo, area protetta dal forte impatto naturalistico; qui, in alcuni tratti, è possibile vedere sott’acqua alcune specie di pesci tropicali particolarmente rari che hanno trovato, in questi fondali, il loro habitat naturale.
Di fronte a Sant’Isidoro sono ben visibili alcune isolette immerse nel verde della flora locale; si tratta di una serie di spiagge che si estendono per circa un chilometro, ottime soluzioni per le famiglie che prediligono il mare tranquillo, con fondali non troppo ripidi e servizi balneari.
Il versante adriatico (da Santa Maria di Leuca verso Otranto), invece, è caratterizzato da scogli immersi in una natura incontaminata, dove è possibile godere di scenari spettacolari; di questo versante, da non perdere la spiaggia Marina di Castro, caratterizzata dalla presenza di fantastiche grotte da visitare in barca.
Nella parte a nord di Otranto, infine, si trovano la spiaggia di San Giorgio, la caletta di Porto Badisco che racchiude il patrimonio della Grotta dei Cervi, San Foca, Rocca Vecchia fino alla Torre dell’Orso, baia sabbiosa cinta da pinete che arrivano a filo dell’acqua.
La stessa spiaggia di Otranto, considerata la “porta d’Oriente”, è considerata una delle spiagge più pulite d’Italia, così come la città stessa.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le spiagge più belle del Salento?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: la costa è molto varia in grado di accontentare tutte le esigenze , mare cristallino e natura incontaminata

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Gallipoli Porto Cesareo Salento vacanze pasqua

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le spiagge più belle del Salento?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento