Quali sono le cause e i sintomi della bulimia ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:57:31 04-02-2011

La bulimia come l’anoressia è una malattia sempre più diffusa, di questa patologia ne soffrono sia gli uomini che le donne, ma l’incidenza maggiore è tra ragazze e donne dai 15 ai 30 anni.

La bulimia è una sensazione incontenibile di fame eccessiva associata alla necessita’ di consumare una quantità smisurata di alimenti.
Spesso questa situazione viene tenuta segreta e quindi non si conosce la precisa incidenza della malattia.

La bulimia è una variante dell’anoressia nervosa, altro disturbo psichico in cui si porta all’eccesso una dieta dimagrante.
In queste due patologie è sempre presente un morboso timore d’ingrassare.

Dopo svariati mesi o addirittura anni di una scarsa alimentazione, l’anoressico può sviluppare un’intenso desiderio di mangiare, iniziando a divorare quantità eccessive di cibo.
Tuttavia la paura d’ingrassare rimane ( da qui il disturbo psichico) spingendolo a vomitare.
Talvolta il malato fa anche uso di elevate dosi di lassativi e/o vomita nel tentativo di eliminare il più rapidamente il cibo.

Questo disturbo si può manifestare anche senza una precedente storia di anoressia.
I sintomi più frequenti sono debolezza, crampi, disidratazione, perdita di potassio.
Alcuni bulimici possono essere di peso normale o leggermente sottopeso, anche se alcuni restano estremamente magri.
Questo atteggiamento convulsivo porta i soggetti bulimici in stato di depressione, e in alcuni casi limite tentano persino il suicidio.

La cura adatta per i bulimici e’ quella del controllo delle abitudini alimentari, per far si che questa cura abbia un buon risultato sarebbe opportuno un ricovero ospedaliero, dove oltre a regolare l’alimentazione ci sarebbe un supporto psicologico per aumentare la maturità emotiva, e in alcuni casi esiste il rischio di recidiva.

Fortunatamente non ho mai sofferto di questa patologia, ma da ragazza una mia amica ne era sofferente, ricordo che nonostante la sua esile figura la vedevamo sempre sgranocchiare qualcosa, e noi che eravamo abbastanza in carne l’invidiavamo.
Dopo alcuni anni venimmo a sapere che lei era stata ricoverata diverse volte in varie strutture.
La bulimia come l’anoressia come spesso sentiamo dai media miete moltissime vittime, e tra queste l’eta’ va sempre a diminuire.
Spesso queste ragazzine sono tentate a seguire dei modelli poco consoni al reale, infatti vogliono sempre più somigliare alle modelle o a quel cantante ecc che già questi hanno seri disturbi.
Nei notiziari di alcuni giorni fa c’è stata data la notizia della modella Isabelle Caro morta per anoressia, che fece scalpore per aver mostrato il suo corpo magrissimo per una campagna contro l’anoressia.

Queste due forme morbose quali l’anoressia e la bulimia dovrebbero essere prese in tempo, ma sopratutto lanciare un campanello d’allarme e far scoprire agli scienziati e sociologi perché ci si ammala.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono le cause e i sintomi della bulimia ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento