Quali sono le poesi più belle per la festa della mamma ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:20:53 07-05-2012

Edmondo De Amicis, Salvatore Quasimodo, Eugenio Montale, Gianni Rodari, Stephen Littleword: sono tanti i poeti, italiani e stranieri, che hanno dedicato una poesia alla mamma. Ecco le più belle per la Festa della Mamma 2012.

Senza dubbio, meritano una citazione particolare i versi scritti da Stephen Littleword nella lirica Festa della mamma, ma decisamente gradevoli risultano anche le parole scelte da Eugenio Montale per la poesia A mia madre: in quest’opera, il Premio Nobel italiano saluta la genitrice in maniera dolce e profondamente sincera, ricordando le sofferenze e i dolori che ella ha dovuto sopportare nel corso della sua vita. Altrettanto indicata per la Festa della Mamma è la poesia Grazie Mamma, scritta da Judith Bond, ideale in particolare per tutti coloro che desiderano ringraziare la propria madre per il fatto di essere sempre stata presente. Ma le liriche da tenere a mente per la seconda domenica di maggio non finiscono qui: tornando in Italia, non si può dimenticare uno scrittore del calibro di Gianni Rodari, che, nella filastrocca intitolata Per la mamma, tra allegria e divertimento gioca con le parole “amore” e “mamma”, mettendole a confronto tra di loro, e posizionandole nel cuore di tutti i bambini. Tra gli artisti del nostro Paese, poi, vale la pena di menzionare anche i versi di Salvatore Quasimodo in Lettera alla madre, dove si può rintracciare un concreto sentimento di orgoglio e affetto nei confronti della madre, e di Edmondo De Amicis, il papà di Cuore, in Se fossi pittore. In quest’ultima lirica, in particolare, si accenna alla bellezza ormai scomparsa della madre, una bellezza che, tuttavia, agli occhi del figlio non svanisce mai.
Insomma, in occasione della Festa della Mamma 2012 che si sta avvicinando, i figli, grandi o piccini che siano, hanno a disposizione un repertorio molto vasto di poesie a cui attingere: pochi e semplici versi che, anche se non scritti di proprio pugno, non potranno che fare piacere alla propria madre. Lo dimostra la poesia Le mani della madre, scritta da Maria Rilke: nei suoi versi, la mamma viene paragonata a una pianta su cui si deposita la rugiada, vale a dire il figlio, che le dà la vita.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le poesi più belle per la festa della mamma ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: molti spunti , poesie più belle

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: festa della mamma poesie d' amore

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le poesi più belle per la festa della mamma ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento