Quali sono le migliori zanzariere?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:09:46 30-05-2011

E’ già arrivato il caldo e come ogni anno con esso fa la sua comparsa uno degli insetti più fastidiosi al mondo, la tanto temuta zanzara, amica di molte notti insonni o di pomeriggi trascorsi all’aperto con il corpo cosparso di vari prodotti repellenti. Vediamo insieme come fare per tenere lontano questo fastidioso insetto dagli ambienti di casa, perché si sa in estate si tende a stare con le finestre aperte per goderci sino all’ultimo le belle giornate di sole e per non sentire eccessivamente caldo, soprattutto in mancanza dei condizionatori d’aria. Scordatevi quindi le divertenti racchette che servono a friggere all’istante le zanzare e provvedete piuttosto a montare una pratica zanzariera sulla porta e sulle finestre di casa.
In commercio di zanzariere ve sono di ogni tipo e prezzo, anche molto economiche. Chi è abile con sega e martello potrà realizzarsele anche da solo, soprattutto se desidera risparmiare sulla spesa, prendendo le misure dell’infisso nel quale andrà collocata e recandosi in un qualsiasi negozio di ferramenta o per il “fai da te” per acquistare tutto il materiale e l’occorrente. Basteranno delle piccole assi di legno e delle puntine o dei chiodini per fissarvi sopra una tela in metallo dalla maglia strettissima. Ma preparatevi a fare ciò soltanto se avete una certa manualità perché altrimenti si rischia di ottenere un prodotto inutile e per niente funzionale.
Se però volete sapere, secondo il mio parere quali sono le migliori, qui di seguito vi darò qualche dritta per aiutarvi nella scelta di quella che fa al caso vostro. Le zanzariere di cui vi ho già accennato presentano lo svantaggio di non essere particolarmente belle a vedersi e, quelle realizzate da noi, con il telaio e la retina metallica, anche di essere di tipo fisso e poco funzionali. Infatti la zanzariera più funzionale ed esteticamente più gradevole è di sicuro quella a scomparsa, che si tira giù soltanto quando occorre, visto che durante i mesi invernali di zanzare in giro se ne vedono poche. Pertanto almeno durante quei mesi non si avrà l’esigenza di stare con una zanzariera montata sull’infisso che potrebbe dare fastidio anche alla visione esterna e che certe volte potrebbe dare l’impressione di stare come in carcere e di mancanza d’aria, pure se ne garantisce il passaggio. E quindi quale migliore soluzione di una zanzariera scorrevole o con saliscendi, in poche parole, a scomparsa? Certo costano un bel po’ rispetto alle tradizionali zanzariere ma sono anche più funzionali. Navigando sul web alla ricerca di una zanzariera di questo tipo, che però mi facesse risparmiare, mi sono imbattuta su un sito di un’azienda tutta italiana che produce sistemi di zanzariere di ogni tipo: estensibili, avvolgibili, plissettate, per tapparelle e chi più ne ha più ne metta. Ma la particolarità di questa azienda, che ha 30 anni di attività sulle spalle, è che vi offre la possibilità di crearvi la soluzione personalizzata online, grazie a degli specifici brevetti che potrete consultare sul sito www.zanzierabazar.com. E per ogni modello che sceglierete, vi fornirà le istruzioni di montaggio, d’uso e di manutenzione. Più facile di così…

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le migliori zanzariere?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ve ne sono di ogni prezzo , chi le metterà da solo risparmiera dei soldi

Giudizio negativo Svantaggi: non sono belle da vedere quelle fai da te

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: casa zanzare zanzariere

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le migliori zanzariere?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento