Quali sono le migliori piante per un giardino roccioso?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:18:35 14-03-2011

L’’arte del giardinaggio, che richiede un ottimo pollice verde, è anche alla ricerca del buon gusto, per consentire di arredare gli angoli più nascosti della casa.

Il giardino roccioso, la cui architettura è di solito affidata ad un vivaista, segue una struttura diversa da quella di un giardino verde, grazie agli elementi coreografici costituiti da piante più adatte al cosiddetto “Rock Garden”.

Le più appropriate a tali collocazioni, e nel contempo di semplice coltivazione anche per le persone meno esperte, sono le seguenti: la Sassifraga, la Bergenia, il Mesembriantemo, la Myosotis, l’Aubretia, l’Armeria, l’Alyssum, l’Aquilegia; e ancora: la Campanula, il Coreopsis, , il Delphinium, il Dianthus, il Barbatus, la Phlox e l’Iberis.
Vediamo quali sono le più belle:

La Sassifraga, o Saxifraga, appartiene alla famiglia delle Saxifragaceae, ed è presente in un gran numero di varietà e di ibridi da giardino, suddivise a seconda delle loro necessità e del periodo di fioritura. Si tratta di una pianta grassa dalle foglie spesse e di altezza variabile, che si manifestano a forma di rosetta. Molto bella, dall’estensione tappezzante, è una delle principali utilizzate nei giardini rocciosi. Necessita di frequenti innaffiature, evitando però il ristagno dell’acqua, che ne danneggerebbe le radici.

La Bergenia, appartenente anch’essa alle Saxifragaceae, è una pianta piccola sempreverde usata come tappezzante. Ha grandi foglie tondeggianti dai bordi dentellati di un verde scuro, che diventa rossastro in autunno. Gli steli che si sviluppano al centro producono fiori a mazzetti dal colore vario e dalla forma campanulata, che durano molte settimane in tutto il periodo estivo.
Il Mesembryantemo, appartenente alla famiglia delle Aizoaceae, è frequentemente coltivato nei giardini a scarpata, per la sua caratteristica ad estendersi in orizzontale. È una pianta grassa dalle fogli coniche e carnose verdi o rossastre. Fiorisce in diversi colori ed in alcune varietà le sue foglie hanno una particolare caratteristica: si aprono solo la mattina quando ricevono la luce diretta del sole, richiudendosi al tramonto.

La Myosotis, detta anche “non ti scordar di me”, è una pianta appartenente alle Borraginaceae, è una pianta molto rustica con piccole foglie allungate, che produce fiorellini dal colore blu intenso, riuniti in grappoli e prodotti in piena estate. Semplice da coltivare, raramente è attaccata da parassiti. Necessita di annaffiature frequenti.
L’Armeria Maritima, della famiglia delle Plumbaginaceae, è una pianta dagli steli simili alle erbe dei prati. Usata di frequente per le bordure dei giardini rocciosi, gradisce molto sole ma non teme le temperature rigide. È detta Maritima perché molto frequente nei giardini lungo le coste del mediterraneo, dove spesso sorge spontanea.
L’’Aubretia, appartenente alle Cruciferae, è una pianta tappezzante tipica dei giardini rocciosi e dei muretti a secco per la sua caratteristica rampicante che crea una profusione di fiorellini dai colori intensi rosa, blu o viola. Non supera i 15 centimetri di altezza e fiorisce molto nelle posizioni soleggiate.
Soprattutto in un giardino scosceso o in pendenza o un muro a secco, piantare diverse specie, alternandole a mò di tappeto, serve a creare un tutt’uno con il panorama circostante, con una continuità di colori e forme.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le migliori piante per un giardino roccioso?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ottime piante , ottimi elementi coreografi

Giudizio negativo Svantaggi: non è da tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: giardinaggio giardino roccioso pollice verde

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le migliori piante per un giardino roccioso?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento