Quali sono le migliori letture per la vostra estate 2018?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:46:49 20-06-2018

Per tutti coloro che aspettano con trepidazione le vacanze estive anche per potersi godere delle gradevoli letture, ecco un elenco di 10 libri che sarà sicuramente in grado di suscitare il vostro interesse.

Corniche Kennedy” di Maylis de Kerangal
Un gruppo di temerari amici adolescenti lotta contro le regole delle persone e contro la vita stessa, tuffandosi dalle coste rocciose, mentre vari sguardi li scrutano dalle zone abitate poco distanti.
La narrazione presenta anche una venatura di thriller, nonché un linguaggio marcato con una parte finale in sospeso….

“Spifferi” di Letizia Muratori
Sei narrazioni con protagonisti gli spettri che si manifestano in forme diverse.
Racconti che descrivono i misteri delle abitazioni e che lasciano un segno nel proprio cuore e nel proprio essere più profondo.
Bisogna sempre credere nella potenza dei propri sogni.

“Salvare le ossa” di  Jesmyn Ward
Nei giorni che precedono il terribile uragano Katrina, il lettore potrà entrare nelle vicissitudini quotidiane di una semplice famiglia composta da fratelli e dal padre, in uno dei quartieri più sventurati del Mississipi e dove le disuguaglianze sono visibili a tutti.
Inizio di una Trilogia che coinvolgerà il lettore sempre più, in un caleidoscopio di emozioni e sensazioni.

“A casa di Jane Austen” di Lucy Worsley
Un affascinante racconto sulla vera vita della Austen, una donna passionale che non avrebbe mai accettato il compromesso o l’accontentarsi, permettendosi quindi di rifiutare più di una proposta matrimoniale. Una donna che ha dovuto affrontare tante lotte lungo il corso della sua vita. Una donna che si è conquistata la sua emancipazione.

“La treccia” di Laetitia Colombani
Tre protagoniste, ognuna con una vita totalmente differente da quelle delle altre due, ma tutte accomunate da un motore portante: il coraggio che le aiuterà a combattere contro i preconcetti e le abitudini.
In tal modo potranno cambiare le loro vite e, chissà, se andranno ad imbattere tra di loro. Leggete il libro e potrete scoprirlo.

“La bambina che trovava le cose perdute” di Patrizia Emilitri
La protagonista ha una vineria e una capacità segreta: riuscire a ritrovare le cose perse.
E quando in un mattino primaverile sparirà una “scultura” di grande valore per tutti gli abitanti, solo lei potrà aiutarli nel ritrovamento.
Una storia incantevole che non mancherà di affascinare il lettore.

“Quello che non sappiamo” di Annarita Briganti
Un libro per l’estate 2018 colmo di peripezie che coinvolgeranno sempre più i due protagonisti della storia, comunicanti via internet grazie ad un’email inviata per sbaglio alla protagonista femminile dal protagonista maschile.
Una volta iniziato non riuscirete a non terminarlo.

“Vorrei che fosse già domani” di Miriam Candurro e Massimo Cacciapuoti
Una delle protagoniste di “Un posto al sole” si è cimentata a 4 mani nella stesura di questo romanzo dove il protagonista è l’amore che sconfina e che, a volte, si cela dietro ad un rapporto amichevole.

“Beata solitudine”di Vittorino Andreoli
Un aiuto nel caos assordante della vita, dove l’unico metodo purificante è basato dal silenzio che può alleggerire lo stress, riportando la stabilità nelle proprie vite.

“Notturno salentino” di Federica De Paolis
Una vita agiata sconvolta da un avvenimento angoscioso che coinvolgerà la protagonista del libro .

Quali sono le migliori letture per la vostra estate 2018?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Un libro è un grande supporto agli avvenimenti della vita. , I libri da leggere d'estate son più piacevoli

Giudizio negativo Svantaggi: Il libro cartaceo purtroppo può rovinarsi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: estate Libri

Categoria: Libri

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le migliori letture per la vostra estate 2018?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento