Quali sono le malattie più comuni dei limoni?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:06:28 24-03-2011

Il limone e’ una pianta ad arbusto con frutti gialli e acidi e foglie di un verde molto acceso. Tanti tipi di limone presentano sui rami delle sottilissime spine molto dolorose se conficcate nella pelle. che cresce preferibilmente in zone dove il clima non sia molto freddo, infatti nel mediterraneo e in tutta la zona che parte da Roma in giu’ ci sono varie piantagioni per il consumo sia familiare che sociale. Grazie ai frutti di questa pianta millenaria sono molti gli utilizzi che sia donne e uomini ne fanno.In cucina si adatta benissimo sia per i dolci che per i salati, per quanto riguarda i liquori tutti conosciamo il famoso limoncello, molto digestivo e fresco. Ma non sempre dobbiamo pensare che ad un albero di tale struttura si debba associare per forza una salute di ferro. Tante sono infatti le cause e le malattie che lo colpiscono rendendo quasi impraticabile l’utilizzazione dei limoni. La Parlaboria pergandei e’ una malattia molto diffusa sia sui frutti che su tutto il fogliame, si presenta con delle macchie rosse di piccolissime dimensioni facilmente asportabili con l’unghia. Sono delle macchie molto appiattite e volgarmente si chiamano “coccinelle”che una volta posati sull’albero difficilmente se ne vanno spontaneamente.La cura per eliminare questi parassiti veramente noiosi e’ molto facile e deve essere fatta a cicli. Il periodo piu’ propenso per iniziare il trattamento e ‘ dicembre e poi il periodo estivo durante la riproduzione. A dicembre dopo avere raccolto i frutti si fara’un trattamento usando olio bianco che ha una tossicita’ pari a 3 il livello massimo di tossicita’ di questi prodotti e’ 1. La durata del trattamento puo’ estendersi a due giorni e copre la pianta per circa 20 giorni nei quali proprio tutti i parassiti dovrebbero morire.Gli oli bianchi a differenza degli oli bruni sono compatibili con l’agricoltura biologica. Ma cosa causano questi parassiti all’albero? E’molto semplice se si pensa che le femmine di questa specie si riproducono esattamente quattro volte all’anno, e se si ha una coltivazione molto vasta di limoni il pericolo e’ quello di perdere i raccolti nel giro di due anni al massimo in quanto una quantita’ eccessiva di questi piccoli insetti soffoca lentamente la pianta.Il prezzo di questo prodotto che viene chiamato olio bianco non e’ eccessivo ed e’ reperibile in tutte le strutture agronome, si aggira intorno alle 10,00 euro ed e’ bene che venga utilizzato non in presenza di bambini.Il vantaggio di questo medicinale e’ che al 90% il trattamento da esiti positivi e poi non e’ molto invasivo, in quanto non essendo uno spray non soffoca l’ambiente, e’ infatti un olio che va spalmato con una spugna e degli appositi guanti direttamente sulle parti da trattare senza esagerare con la quantita’.Lo svantaggio e’ che avendo magari una sola piantina sul balcone di casa e avendo figli e’ bene stare attenti affinche’ quest’ ultimi non vadano a leccare il prodotto che anche se non tossico ai livelli massimi potrebbe causare gravi danni anche permanenti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le malattie più comuni dei limoni?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il limone è una pianta che ha bisogno di tanta luce , La cocciniglia è il nemico numero uno del limone

Giudizio negativo Svantaggi: Impedire la risalita delle formiche, distruggendo i formicai

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: agrumi limone malattia

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le malattie più comuni dei limoni?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento