Quali sono le malattie delle piante in acquario?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:01:22 03-03-2011

Piante acquatiche e pesci sono degli organismi viventi , la manutenzione di un acquario pertanto è basilare per mantenere entrambi in salute, non bisogna mai dimenticare che un ecosistema anche di piccole dimensioni deve rispettare delle regole fondamentali soprattutto quando si tratta di un ambiente artificiale che non possiede i meccanismi di difesa che sono presenti in natura.
L’acquario è infatti un ecosistema chiuso che, se non manutenzionato, si satura di sostanze nocive sia per le piante che per i pesci.

Le piante dell’acquario rilasciano ossigeno quindi contribuiscono alla salute dell’ecosistema, tuttavia pur svolgendo questa funzione hanno bisogno di ossigeno.
Uno dei fenomeni più diffusi che si riscontra negli acquari è la cosiddetta eutrofizzazione che si manifesta in un’eccessiva proliferazione di alghe; è un fenomeno, questo, che in grandi ecosistemi è indicatore di uno squilibrio causato da un eccesso di nitrati e solfati dovuto anche alla presenza di fertilizzanti e detersivi per uso domestico.
Anche nell’acquario tale fenomeno si presenta per un eccesso di nutrizione dovuta all’attività dei batteri che degradano i residui dei cibi.
In questo caso basta usare un prodotto antialghe e cambiare l’acqua per eliminare il problema, in caso contrario l’eccessiva proliferazione delle alghe e del fitoplancton libera delle sostanze tossiche e toglie ossigeno alle piante dell’acquario, favorendone la marcescenza.
Anche un’eccessivo numero di pesci può essere causa di mancanza di ossigeno a cui si può ovviare utilizzando un catalizzatore, che però può determinare a sua volta una mancanza di anidride carbonica necessaria alla salute delle piante che proprio per produrre ossigeno ne hanno bisogno.
Per ovviare a questo inconveniente si consiglia di utilizzare degli areatori tarati che non immettono troppo ossigeno.

Un’altra causa di malattia delle piante in acquario è la scarsità di luce, uno degli errori più frequenti che viene fatto è quello di posizionare un acquario in una zona buia e senza luce artificiale; la luce artificiale invece funge da fitostimolante ed impedisce alle piante di ammalarsi.
Anche l’utilizzo di materiali tossici può essere causa di malattie non solo delle piante, ma anche dai pesci, è consigliabile usare pertanto esclusivamente materiale d’arredo specifico per acquari.

Esperienze personali :In un piccolo acquario dove erano collocate dei normali pesci rossi, ho deciso di mettere delle piante d’ acqua dolce, all’atto dell’acquisto le foglie erano verdi e le radici erano in buona salute; dopo averle tolte dal cestello di protezione, le ho piantate su un fondo di torba misto a ghiaia e per circa tre mesi le piantine sono rimaste in perfetta salute, poi le foglie hanno incominciato a ingiallirsi. fino a deperire.
Sono andato dal rivenditore che mi ha consigliato un prodotto denominato Fluorish, si tratta di un fertilizzante specifico da mettere nell’acqua e che serve per prevenire la clorosi; ho disposto delle nuove piante e periodicamente metto questo integratore e il problema non si è più ripresentato.

PREZZO
min-max a confezione (100 ml): euro 6,50-6,80

SVANTAGGI: Deperimento, marcescenza.

VANTAGGI: Con piccoli accorgimenti e una buona manutenzione si possono prevenire molte patologie delle piante in acquario.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono le malattie delle piante in acquario?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: contribuiscono alla salute dell'ecosistema , abbelliscono l'acquario

Giudizio negativo Svantaggi: eccessiva proliferazione di alghe

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: ecosistema acquario ossigeno acquario pesci acquario pesci rossi

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono le malattie delle piante in acquario?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento