Quali sono i requisiti minimi di smartphone e desktop Windows 10?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:00:29 23-03-2015

Mentre il team di ingegneri Microsoft sforna delle ‘consumer preview’ di Windows 10 (versioni in fase di test del sistema operativo) una dietro l’altra, Microsoft rivela alla WinHEC di Shenzhen, in Cina, quali siano i requisiti minimi e consigliati per ospitare il nuovo sistema operativo, sia per quanto riguarda la versione desktop e sia per la versione smartphone. Per quest’ultima, inoltre, si sta svolgendo un lavoro ancora più pesante per rendere compatibili molti terminali, soprattutto quelli della serie Lumia, che montano Windows Phone 8 e 8.1.

I computer desktop, laptop e tablet della serie ‘Surface’ di Microsoft necessiteranno, come si è visto anche con Windows 8, di risorse molto modeste. E’ sufficiente, infatti, possedere un ambiente a 32 bit, memoria RAM di minimo 1 GB e uno spazio di archiviazione minimo di 16 GB per far girare correttamente Windows 10. Solo per i sistemi con ambiente a 64bit dovranno avere un minimo di 2GB di Ram e 20GB di spazio d’archiviazione disponibile.

Per quanto riguarda il reparto smartphone, invece, i requisiti sono stabiliti in modo più superficiale, considerando ovviamente l’enorme quantità di terminali presenti in commercio.

Questi dovranno disporre di almeno 4GB di memoria di archiviazione disponibile ed eventualmente espanderla con una microSD, se disponibile, per eseguire i futuri aggiornamenti. Saranno supportati da Windows 10 tutti i gli smartphone che avranno una diagonale dello schermo compresa tra i 3 ai 7,99 pollici, e le risoluzioni QSXGA (2560 x 2048), WXQGA (2560 x 1600) e QWXGA (2048 x 1140), compreso quella FullHD ed inferiori.
La quantità minima di memoria RAM, invece, va stabilita tenendo conto della risoluzione del dispositivo e del processore che monta, tuttavia saranno ancora sufficienti 512MB di memoria disponibile per far funzionare Windows 10 su dispositivi non molto recenti o con risoluzione dello schermo al disotto dei FullHD.

Microsoft ha infine lavorato anche per garantire il supporto delle nuove piattaforme hardware, quali i nuovi processori targati Qualcomm e Intel Atom Cherry Trail, questi ultimi debuttati durante il Mobile World Congress di Barcellona alcune settimane fa.

Ricordiamo che Windows 10 sarà disponibile per tutti i terminali prima citati entro la prossima estate 2015, sarà distribuito in 190 paesi e in 111 lingue diverse.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono i requisiti minimi di smartphone e desktop Windows 10?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono i requisiti minimi di smartphone e desktop Windows 10?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento