Quali sono gli effetti dell alcool?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:03:40 04-03-2011

L’alcool è una sostanza che deriva dal processo di fermentazione e fa parte della categoria dei depressori, si trova in moltissime bevande e puo’ essere paragonato a qualsiasi genere di droga perche’ crea una dipendenza fisica, anche se a differenza di tutte le altre droghe e’ legale.
L’abuso di alcool, assunto a livello tale da causare prima dipendenza e poi assuefazione tanto da costringere il soggetto ad assumerne in quantita’ sempre crescenti, porta con se’ una serie di effetti collaterali piu’ o meno gravi, sia fisici che psichici.
Tra gli effetti fisici troviamo in primis, gia’ con dosi moderate, un rallentamento dei riflessi e una diminuzione della capacita’ di valutare situazioni potenzialmente pericolose, con tutto quello che ne consegue, come ad esempio una maggiore propensione agli incidenti stradali a causa della disattenzione o all’errata valutazione di distanze e velocita’.
Con assunzione di dosi moderate la vasodilatazione provoca rossore e sensazione di calore, fattori che potrebbero essere un buon preavviso per capire quando è il momento di smettere, se invece le dosi sono piu’ elevate anche i riflessi piu’ normali vengono alterati, per cui puo’ diventare piu’ difficoltoso anche compiere movimenti naturali come camminare, e addirittura mangiare, con quella sensazione di masticare “impastato”; vengono gradualmente a mancare la precisione anche dei gesti piu’ semplici, la capacita’ di prestare attenzione alle cose, la memoria, tant’e’ vero che spesso il giorno successivo non ci si ricorda quasi nulla di quello che ci e’ successo.
Quando il livello è ancora piu’ elevato possiamo subire un fenomeno di alterazione della visione periferica, essere soggetti a forte nausea, capogiri e addirittura vomito.
Tra gli effetti psichici o psicologici invece sono assolutamente da tenere in considerazione questi: se inizialmente lo stato di ebbrezza ci “scioglie” rendendoci piu’ rilassati, meno inibiti e quindi piu’ loquaci, piu’ socievoli e allegri, con l’aumentare delle dosi si arriva allo stordimento, o addirittura ad una alterazione della nostra personalita’ col rischio per se’ stessi e per gli altri di diventare fastidiosi o insistenti o violenti, a causa dell’effetto disibinitorio dell’alcool.
Da evitare assolutamente l’assunzione eccessiva durante la gravidanza, perche’ oltre ai gia’ citati effetti collaterali che comunque possono mettere a rischio la gravidanza stessa, l’abuso puo’ causare seri problemi nello sviluppo del feto perche’ passa facilmente, cosi come la nicotina, attraverso la membrana placentare e puo’ causare ritardo mentale, deformita’ fisiche, incapacita’ di coordinare i movimenti e la sindrome alcolica fetale.
Oltre ai problemi fisici e psichici ci sono poi tutti i problemi a livello sociale che ne derivano: gli alcoolisti infatti vengono considerati non affidabili (anche una volta sospesa l’assunzione) e spesso perdono il lavoro, con conseguenti problemi finanziari ma soprattutto di rifiuto e allontanamento da parte della gente a causa della mancanza di fiducia, perche’ spesso erroneamente si ritiene che l’alcoolisimo sia un rischio o problema facilmente evitabile.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali sono gli effetti dell alcool?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: piu' rilassati , meno inibiti

Giudizio negativo Svantaggi: problemi fisici e psichici

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: effetti collaterali alcool incidenti stradali Marijuana punti patente

Categoria: Salute

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali sono gli effetti dell alcool?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento