Quali sono gli alimenti migliori che aiutano a combattere la depressione?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:42:34 28-11-2010

La scienza ormai non ha più dubbi: il grande responsabile della depressione è una molecola che viene prodotta dai neuroni, la serotonina. Questa è una meravigliosa dispensatrice di sensazioni piacevoli ed è per l’appunto la sua carenza a fare cadere l’individuo in uno stato di profonda prostazione, che dalla mente giunge a colpire l’intero organismo. I fattori che possono provocare tale carenza sono molteplici e forse non ancora del tutto idividuati. La certezza è che esistono metodi per stimolare la produzione di serotonina. Farmaci a parte, è stata individuata una stretta conessione tra cibo e buon umore. Pare che tale legame sia emerso dall’osservazione dei soggetti depressi, e della loro attrazione verso i dolci. Gli zuccheri semplici, infatti, sono in grado di provocare una momentanea sensazione di benessere. Certo,un soggetto depresso, non può abbuffarsi di dolciumi, non fosse altro per non incappare in altre patologie decisamente pericolose come il diabete. Ma molti alimenti che rientrano nella categoria del “sano”, sono capaci di fornirne un buon apporto e, nel contempo, preservare la nostra salute fisica, apportando un minor numero di calorie.
Gli alimenti antidepressivi per eccelenza sono la frutta, la verdura e il pesce. Sulla tavola non dovrebbero mancare frutti come l’anans, l’avocado, il kiwi, le arachidi, le noci, le prugne e soprattutto gli agrumi. Si tratta di alimenti ricchi di vitamine C ed E. Queste vitamine, sono ottimi antiossidanti e frenano la formazione dei radicali liberi, migliorando il tono dell’umore e contrastando la depressione, oltre a rallentare l’invecchiamento cerebrale.
Le verdure altrettanto efficaci, sono gli asparagi, gli spinaci, le patate, l’indivia, la bieta, i pomodori, i cavolfiori, i peperoni, le melanzane, la lattuga e il radicchio. Aggiungerei la valeriana, un naturale aiuto per coloro ai quali la depressione ha tolto anche il sonno.
Di recente è stato scoperto che gli Omega3, oltre a preservare la salute del sistema cardiocircolatorio e a rinforzare il sistema immunitario, offrono una buona protezione contro la depressione. Gli Omega3 sono acidi polinsaturi copiosamente presenti nel pesce. Di contro,bisogna stare attenti alle proteine, troppe tendono a diminuire la serotonina. Quindi, occhio alla carne!
Dati i presupposti, la dieta mediterranea (ricca di frutta, verdura, cereali e pesce) è la migliore che si possa adottare… e in questo siamo fortunati.
Infine ricordiamo che esiste un elemento chiamato triptofano, presente nel cervello, che si trasforma nella tanto agognata serotonina. A stimolarne la presenza nel cervello sono gli zuccheri della frutta e del miele. Tuttavia, la mancanza di vitamine del gruppo B (per la precisione, la B3 e la B6) e della C, non consentono al triptofano di trasformarsi in serotonina. Ricordiamo, quindi,che la vitamina B3 si trova in grano, orzo, legumi, latte, formaggi, pomodori, patate, carote e pesce. Mentre la B6 è contenuta da cerali, patate, latte e pesce.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono gli alimenti migliori che aiutano a combattere la depressione?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento