Quali sono i benefici dell olio di Jojoba?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 22:50:45 07-12-2010

L’olio di jojoba viene estratto dalla pianta di Simmondsia chinensis che cresce spontaneamente in Arizona, California del sud ed in alcune zone del Messico e il suo utilizzo per fini medicinali e cosmetici risale alla notte dei tempi.
Infatti l’olio estratto da quei semi veniva utilizzato dagli Indiani d’America, che erano soliti chiamarla “Hohowi”, per curare le malattie della pelle, dei capelli, degli occhi e della gola. Ma c’è chi dice che ancora prima veniva utilizzato anche dagli Atzechi.
Al giorno d’oggi l’olio di jojoba viene impiegato nel settore farmaceutico e industriale, e nel campo cosmetico e dell’erboristeria è un vero e proprio toccasana per la nostra bellezza, perché si è visto che dal punto di vista chimico è simile al sebo umano. Questo gli consente di essere particolarmente adatto alla cura dei nostri capelli e della pelle.
L’assenza della glicerina nella molecola dell’olio lo fa differire da tutti gli altri oli di semi e lo rende più simile ad una cera liquida. Per cui la nostra pelle l’assorbe con più facilità e l’olio riesce a penetrare meglio attraverso i piccoli pori dell’epidermide e gli interstizi del derma, portando un effetto riequilibrante sulla cute.
Si presenta di colore giallo dorato, è inodore e di buon sapore. Inoltre è ricco di acidi grassi insaturi, proteine e vitamine E, F e minerali e dei cosiddetti tocoferoli, ovvero gli antiossidanti naturali utili per combattere l’invecchiamento precoce della pelle. Infatti, favorisce il ripristino del Ph naturale, combatte il processo di atrofia delle fibre elastiche e collagene e restituisce alla pelle elasticità, morbidezza e colorito.
L’olio si adatta ad ogni tipo di pelle ma è particolarmente indicato nella cura di quella secca che, per la sua sottigliezza, è la più esposta alla formazione di rughe. Un leggero massaggio quotidiano sulla pelle pulita con l’olio di jojoba consente di combattere lo sfaldamento dell’epidermide, specie nei mesi invernali. Nei mesi estivi invece il prodotto può essere applicato prima e dopo l’esposizione al sole, perché col suo fattore di protezione solare 4 favorisce un’abbronzatura naturale e di lunga durata, ma è anche un ottimo emolliente e lenitivo, protegge perciò la pelle dalle scottature e dagli arrossamenti. Se ne consiglia altresì l’uso a chi ha la pelle grassa, perché mantiene puliti i pori dal sebo favorendo la regolazione della funzione ghiandolare sebacea. Ma l’olio è ottimo anche per le smagliature soprattutto per quelle che si vengono a formare durante la gravidanza, perché aiuta a mantenere la pelle elastica, morbida e vellutata. E poi essendo più simile ad una cera che non ad un olio, non lascia tracce di unto sulla pelle.
Ma i suoi benefici non finiscono qua!
Di fatto si è visto che anche per i capelli fa dei veri e propri miracoli. Basterà strofinare una piccola quantità di olio sul cuoio capelluto prima di lavarsi i capelli, per vedersi ridurre il prurito e la forfora. Questo grazie alle sue proprietà sebo regolatrici, di cui abbiamo già detto, che consentono di pulire in profondità il follicolo capillifero, sciogliendo il sebo in eccedenza. Così i nostri capelli saranno nutriti, lucidi, rinforzati e protetti dagli agenti esterni, soffici e voluminosi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Quali sono i benefici dell olio di Jojoba?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento