Quali poesie per la festa del papà?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:04:22 21-02-2011

Ogni 19 Marzo in Italia si celebra la festa del papà in concomitanza con la festa di San Giuseppe. La festa tra origine all’inizio nel XX secolo negli USA, quando una ragazza volle dedicare una giornata speciale per suo padre. Quando venne importata in Italia, si scelse il 19 Marzo giorno di San Giuseppe, protettore dei falegnami, degli orfani e dei poveri. Quando fu importata, questa festa era stata dichiarata “festa nazionale”; solo successivamente fu abrogata come tale, ma si festeggia ugualmente in tutta Italia ed è oramai diventata una tradizione. I grandi ma anche i più piccoli hanno in questa occasione la possibilità di festeggiare il proprio papà. I più piccoli molto spesso vengono aiutati dai propri maestri per imparare a memoria delle graziose poesie e filastrocche dal recitare al proprio padre. Alla scuola materna e alle elementari, molto spesso vengono fatti dei lavoretti dai bambini con insieme un foglietto con su scritto la poesia. Il bello di queste poesie e queste filastrocche è che sono semplici da imparare, ma molto belle. Eccone un paio ( la barretta “/” indica la fine di un verso):
È un giorno tanto bello / la festa del papà, / la stampa e la TV / fan pubblicità. / Ed io che son piccino / ho tanta gioia nel cuore / e ogni mia parola è un petalo di fiore / Papà ti voglio tanto bene / restiamo per sempre insieme / gli auguri più sinceri / parlano di pace e felicità. / Accogli questi auguri / Conservali nel cuore / ed io sarò per te / un profumato fiore. / Ti stringo forte al cuore / Ti abbraccio con affetto / da oggi sarò più buono / te lo prometto. / Buona festa papà.

- O papà o papà / su dammi la mano / grande e forte mi sento con te / tu mi guardi e mi dici piano / sono felice che tu sia con me / Se mi tieni sulle tue spalle / io mi sento un capotribù / se mi tieni stretto al tuo cuore / il mio amico più grande sei tu.

- Oh mio caro papà/ ti vorrei mandare un letterone/ lungo 6 facciate / ma le parole non le so trovare / le avevo in mente / ma se ne sono andate / Ora le porto nel cuoricino / ma se leggerle tu vuoi fatti vicino / metti l’orecchio nel mio petto e stai a sentire / senti? / Senti quanto bene ti voglio? / Allora non ti scrivo e strappo il foglio / Buona festa papà!

Se avete qualche libro di filastrocche o poesie non vi sarà difficile reperirne molte altre. Anche nei libri scolastici dei bambini di scuola materna o elementare se ne possono trovare parecchie molto carine. Il mezzo migliore per trovare e scegliere una poesia adatta a questa festa oramai è internet: provate a cercare le poesie per la festa del papà su un qualunque motore di ricerca!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali poesie per la festa del papà?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Anche nei libri scolastici dei bambini di scuola materna o elementare se ne possono trovare parecchie , Il mezzo migliore per trovare e scegliere una poesia adatta a questa festa oramai è internet

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: 19 marzo festa del papà poesie per papà

Categoria: Tempo libero

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali poesie per la festa del papà?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento