Quali pesci mettere in un acquario d’acqua salata?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:36:44 02-03-2011

Un bell’acquario con pesci dai colori variopinti e vivaci e’ il sogno di tutti i bambini ,ma anche ai grandi non dispiace l’idea in quanto osservarli e’ molto piacevole e rilassante. Per creare un acquario con pesci d’acqua salata bisogna prima sapere alcune cose basilari ma molto importanti. L’acquario dovra’ essere di medie dimensioni non piccolo, dovra’ avere una temperatura elevata in quanto la maggior parte dei pesci per acquario marino sono tropicali. Ci sara’ bisogno di una luce artificiale che sia adatta all’ acquario, e anche tante piante che serviranno per l’ ossigenazione dell’acqua e nascondigli in pietra dove i pesci potranno ripararsi. Anche la pulizia e la manutenzione dovranno essere eseguite in maniera precisa. I pesci che potrebbero popolare un acquario marino sono tantissimi ,pensiamo all’acquario di Genova e a tutti i tipi di pesce che lo abitano. Certo che un acquario in casa avra’ proporzioni molto piu’ ridotte per questo suggeriamo pesci di piccola o media dimensione. Fra i piu’ utilizzati per un acquario che deve stare in casa o in ufficio abbiamo tre tipi che sono veramente molto belli. Il pesce chirurgo e’ molto colorato, ha una forma del corpo molto appiattita e anche la testa e leggermente schiacciata. Il pesce chirurgo presenta medie dimensioni e sta in un ambiente con una temperatura che non deve essere inferiore ai 28° e non superiore ai 30°. Abbiamo poi il gobbio a strisce arancio un piccolissimo pesce che ha dimensioni che non superano i 4 cm , il suo colore e’ straordinario infatti presenta un corpo dove il colore predominante e’ il ghiaccio che viene contrastato da vivacissime strisce arancio. E’ un pesce molto timido quindi l’inserimento non sara’ cosa facile ma dopo un breve periodo assisterete a delle vere acrobazie acquatiche. Infine abbiamo il pesce che tutti i bambini adorano e che abbiamo visto sugli schermi con il nome di Nemo. Il pesce pagliaccio ad una striscia presenta un corpo che non supera i 10 cm , la sua temperatura per quanto riguarda l’acqua e’ uguale a quella di quasi tutti i pesci tropicali ossia 26°-30°. E’ un pesce molto robusto ,adatto alla convivenza con tutti i pesci di barriera, non e’ un grande nuotatore quindi non necessita di spazi molto grandi. I prezzi non sono sempre uguali ,tutto dipende dalla regione in cui si compra , dalla grandezza , e dal negoziante stesso. Comunque una cosa e’ certa : prima di prendere un pesce tropicale e’ meglio sceglierlo tra quelli piu’ acclimatati. I prezzi per i tre esempi fatti non superano i 20,00 euro cadauno. Non vedo alcun svantaggio se non quello di stare molto accorti alla temperatura. I vantaggi sono quelli di fare felici i vostri bambini, e nelle giornate d’inverno sognare spiagge esotiche solo guardando il vostro acquario.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali pesci mettere in un acquario d’acqua salata?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: i pesci sono molto belli , l'acquario occupa poco spazio

Giudizio negativo Svantaggi: i pesci necessitano di cure

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: acquario di genova cura acquario luce artificiale tipi di pesce

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali pesci mettere in un acquario d’acqua salata?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento