Quali esercizi fare per diminuire fianchi e cosce?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:26:40 01-07-2011

Uno dei problemi che affligge di più le donne è il grasso localizzato su fianchi e cosce, infatti, a volta capita di diventare sproporzionate proprio perchè si ingrassa solo su tali punti e con lo svantaggio anche di altri inestetismi come ad esempio cellulite e smagliature in queste zone.
Per evitare ciò, oltre una buona alimentazione occorre stare attenti anche ad esercitare una moderata attività fisica. Deve essere sottolineato che se non si vogliono gambe troppo muscolose, il che da punto di vista estetico può essere uno svantaggio, occorre essere costanti nell’ attività ma senza esagerare con le quantità di esercizi svolte e con la durezza degli stessi.
Per iniziare certamente si possono fare delle belle passeggiate a piedi oppure in bicicletta e quando piove una cyclette in casa può essere utile per far in modo di non troncare gli esercizi appena arriva l’ autunno. Ottimo anche il tapis roulant. Gli attrezzi hanno il vantaggio di aiutarci a calcolare le distanze percorse, le calorie bruciate e l’ andamento del nostro esercizio e questo di sicuro può essere utile, anche se devo ammettere che lo sport all’ aria aperta probabilmente annoia di meno permette anche di avere dei vantaggi dal punto di vista respiratorio, sempre se si ha la fortuna di riuscire a trovare un parco con aria pulita.
Oltre ciò si possono fare anche alcuni esercizi per tonificare le cosce e i fianchi. Il primo tipo di esercizi si fa da alzate, occorre alzare lateralmente la coscia senza esagerare e poi ritornare in posizione per ottenere dei vantaggi occorre ripetere l’ esercizio almeno per 15 volte ed effettuando più serie dello stesso. Si può iniziare in modo adagio per poi aumentare il volume degli esercizi eviterete lo svantaggio di dolori forti. Il secondo tipo di esercizi è adatto soprattutto alla zona glutei e proprio per questo lo consiglio in quanto la stessa zona è di sicuro una di quelle che ha più potere attrattivo. Occorre appoggiarsi con le braccia, possibilmente ad un muro, e dopo sollevare la gamba all’indietro, mantenendo per un po’ di tempo la posizione, occorre fare delle serie anche in questo caso di almeno 15 esercizi. Badate di farle per entrambe le gambe.
Infine per l’ultimo tipo di esercizio occorre mettersi in piedi con le gambe leggermente divarivate, dopo allungate un piede in avanti come per fare un passo lungo e appoggiatevi sulla gamba per trasferire il peso del corpo sulla stessa, ciò aiuterà a tonificare i muscoli delle gambe. Consiglio di effettuare questi esercizi prima di andare a correre in questo modo potrete ottenere anche un ottimo riscaldamento muscolare. Sarebbe opportuno effettuarli anche dopo aver finito la corsa, in questo modo avrete il vantaggio di consolidare l’allenamento effettuato.
Aiutano per la cellulite e quindi per perdere centimetri anche dei massaggi drenanti, in questo caso forse è meglio recarsi da chi professionalmente esercita queste professioni, ricordate comunque che occorre avere un’ alimentazione equilibrata che non ecceda nel consumo di grassi e che serve bere molta acqua per depurare l’ organismo dalle scorie.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali esercizi fare per diminuire fianchi e cosce?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: occorre avere un' alimentazione equilibrata , i massaggi drenanti aiutano molto

Giudizio negativo Svantaggi: se non si ha costanza nel farlo non si otterranno risultati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: attività fisica benessere fitness

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali esercizi fare per diminuire fianchi e cosce?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento