Quali creme per le smagliature si possono usare in gravidanza?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:36:31 01-07-2011

La pelle soprattutto quella delle donne tende ad essere poco elastica e quindi con i cambiamenti di peso ci possono essere i problemi legati alla comparsa di smagliature ovvero, delle striature sul corpo che dapprima appaiono di colore rosa o rosso e in seguito diventano bianche, sono antiestetiche e fastidiose al tatto. Il problema appare accentuato in gravidanza perchè il peso aumenta e non sempre la pelle riesce a reagire bene a questa crescita, per evitare ciò occorre avere degli accorgimenti anche perchè nel caso in cui compaiano le smagliature, poi sarà difficile eliminarle e con il parto e il susseguente sgonfiamento queste appariranno in modo ancora più vistoso.
Per prevenirle occorre utilizzare un buon olio di mandorle dolci, è infatti questo il metodo più naturale esistente per poter prevenire l’insorgere di questo problema. State attente a spalmarlo dappertutto sul vostro corpo, anche dietro la schiena, sul seno, sui fianchi e sulle gambe perchè questi sono dei punti critici. Uno svantaggio dell’olio di mandorle è dato dal fatto che questo prodotto unge, quindi consiglio di utilizzarlo soprattutto la sera, prima di coricarvi in questo modo solo il pigiama risulterà unto, ma non rischiate di andare in giro per tutto il giorno con vestiti unti. Ricordate di spalmare bene il prodotto anche con un leggero massaggio, sarà una dolce coccola anche per il vostro bambino. Il costo di un flacone contenente cento ml è di circa sei euro, quindi non si tratta di un prezzo eccessivo.
Questo olio deve essere utilizzato prima che compaiano i segni e spesso è consigliato anche dal ginecologo che segue la gravidanza, proprio per la sua composizione naturale, ma se vedete che iniziano ad esserci dei segni rossi, allora meglio passare alle maniere forti, in questo caso consiglio le crema Rilastil intensive antismagliature, può essere acquistata in farmacia e il costo è di circa 40 euro a confezione, il prezzo come si può notare non è particolarmente vantaggioso, ma di sicuro riesce a combattere anche i primi segni di smagliature e a ridurle, se aspettate che diventino bianche prima di iniziare ad usare questa crema, è ovvio che difficilmente riuscirete ad avere risultati apprezzabili. Uno svantaggio di questa crema è l’odore che non è particolarmente gradevole e anzi il disturbo può diventare ancora più elevato nel caso in cui ci siano anche delle nausee legate alla gravidanza, comunque essa deve essere massaggiata a lungo sulla pelle, ha una consistenza cremosa ed è di colore bianco. Richiede del tempo per poter essere applicata e anche in questo caso, meglio utilizzarla di sera, anche se per avere effetti migliori dovrebbe essere utilizzata almeno due volte al giorno.
Un altro prodotto che è efficace contro le smagliature è somatoline, ma si tratta di un prodotto che molti dottori sconsigliano in gravidanza perchè alcune sostanze potrebbero interferire con il funzionamento tiroideo, quindi forse è meglio evitare visto che gli svantaggi potrebbero essere notevoli. Ciò che assolutamente deve essere evitato è avere la pelle poco idratata, quindi utilizzare anche semplici creme idratanti può essere utile.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quali creme per le smagliature si possono usare in gravidanza?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: utilizzare un buon olio di mandorle dolci , l'olio di mandorle unge molto

Giudizio negativo Svantaggi: spesso è consigliato anche dal ginecologo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cosmetici crema per smagliature gravidanza

Categoria: Gravidanza e genitori

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quali creme per le smagliature si possono usare in gravidanza?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento