In quale periodo è meglio dipingere la casa?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:56:48 11-06-2011

I periodi più corretto per iniziare a tinteggiare la nostra casa sono fine della primavera e fine dell’estate, perché possiamo disporre di un clima ne troppo freddo ne troppo caldo, e soprattutto bisogna evitare i periodi piovosi.
Per dipingere casa dopo aver trovato la stagione giusta e avere le idee chiare sul colore che può stare meglio sulle pareti della nostra casa.

La prima cosa da effettuare per decidere le tinteggiature senza dopo avere rimorsi sarà ritagliare un quadro dalla parete e con dei campioni di colore decidere quale può essere più adatto per le nostre esigenze.

Una volta deciso il colore da utilizzare, dobbiamo coprire tutte le crepe che si sono create causa il passare del tempo. Quindi dovremmo andare a comprare uno stucco per coprire queste crepe, infine con la carta vetrata raschiare lo stucco che abbiamo messo per portarlo a pari con il muro.

Il prossimo passo prima di pitturare sarà mettere in sicurezza tutto quello che si può sporcare (cornicioni delle finestre, battiscopa e sopratutto il pavimento). Con dei fogli di giornale o dei teli di cellofan e del nastro adesivo carta.

Coperto tutto possiamo iniziare con la tinteggiatura, direi di partire con i bordi utilizzando un pennello non troppo grande per potere rifinire bene e con precisione i bordi.

Una volta finiti i bordi passiamo a pitturare il soffitto a questo punto io consiglierei di utilizzare un tubo lungo in modo che possiate arrivare al tetto senza problemi e un pennello a rullo. Così da rendere più semplice e veloce l’operazione. Prima però ricordatevi di coprire tutto quello che si puo’ sporcare. Attendiamo che la tinta si asciughi e poi passiamo la seconda mando in modo da completare la parte superiore della stanza dove stiamo lavorando.

Ora possiamo procedere con il tinteggiare i muri utilizzando un pennello abbastanza grande, poi per la tecnico ogniuno utilizza quella che crede sia migliore.

Quindi ricordiamo i passi che dobbiamo effettuare prima di dipingere casa:

1) Scegliere il periodo “fine Primavera e fine Estate”;
2) Scegliere la pittura più adatto per le nostre esigenze;
2) Coprire tutto quello che si può sporcare all’interno della casa;
4) Partire dando la pittura ai bordi;
5) Seguire dando la pittura al soffitto;
6) Dare il colore ai muri mancanti.

Questo articolo è indirizzato naturalmente a tutte le persone che vogliono provare per la prima volta a pitturare le mura della propria casa, e seguendo questi passi potranno riuscire a fare un bel lavoro senza rischiare di rovinare i muri.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

In quale periodo è meglio dipingere la casa?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: non è difficile dare il colore in casa , prima di iniziare bisogna sapere almeno la tecnica basilare

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: casa dare il bianco dipingere il colore

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su In quale periodo è meglio dipingere la casa?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento