Quale abbigliamento è adatto nei primi mesi di gravidanza

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:00:28 20-04-2015

Dopo esserci accertate della sicura gravidanza e aver gioito insieme al partner, ai parenti e agli amici, una delle prime cose che ci chiediamo, oltre ad augurarci che vada tutto bene e che il bimbo sia sano, è l’abbigliamento che possiamo indossare nei primi mesi di gravidanza e se, almeno all’inizio possiamo continuare a indossare i vestiti di sempre.

La gravidanza per la donna è un periodo nel quale è consigliabile essere sempre comode senza però indossare delle tute informi o delle salopette se invece abitualmente indossiamo tacchi a spillo e tailleur. Dovremo certamente modificare, anche se di poco, lo stile di vita, per andare incontro alle nuove esigenze della pancia che lievita e di eventuali caviglie gonfie. Non è assolutamente necessario vestirsi completamente in modo premaman, spendendo molto in abiti che si indossano solo per poco tempo. Il buon senso vuole che si rispettino alcune semplici regole per stare a proprio agio nei vestiti e vivere al meglio un periodo felice.

Esistono look strategici che consentono comunque di essere sensuali e alla moda allo stesso tempo, anche in gravidanza. Già nei primi mesi l’abbigliamento deve seguire i successivi cambiamenti del corpo senza rinunciare al comfort e all’eleganza.

Come prima cosa elimina ciò che è attillato, esaltando la tua femminilità con capi dalla linea morbida, come può essere un abito in maglia. Strategico è sempre un abito in perfetto stile impero, che è tagliato al di sotto del seno, e che si può indossare anche fino al parto. Nel guardaroba non devono comunque mai mancare pantaloni e jeans premaman di quelli con la vita allargabile, da abbinare con maxipull o camicie lunghe.

Tra gli abiti cosiddetti jolly ci sono i comodi leggins e i fuseaux, con la vita alta per coprire e non comprimere la pancia, magari di colori scuri per snellire le gambe. Sono comodi e graziosi soprattutto se si abbinano a maglie lunghe o cardigan. Per i colori e gli abbinamenti segui comunque il tuo umore e i tuoi gusti personali.

Da prendere in considerazione, sia per il comfort che per l’aspetto estetico, sono le tute o le jumpsuite, meglio se accompagnate da alcuni foulard o delle maxi sciarpe.

Per il look da indossare al lavoro durante i primi mesi della gravidanza, meglio optare per abiti comodi e leggermente oversize, completando l’abbigliamento con gli stivali o le scarpe stringate e basse, per avere uno stile confortevole e allo stesso tempo seducente.

Nelle feste invece puoi sfoggiare tranquillamente il tuo “status” scegliendo abiti con tessuti molto leggeri e vaporosi oppure ricchi di pizzi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Quale abbigliamento è adatto nei primi mesi di gravidanza
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il fatto di potersi vestire in modo comodo. , Sfoggiare il proprio nuovo look con disinvoltura.

Giudizio negativo Svantaggi: Sentire ingombrante la pancia o le caviglie gonfie.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: gravidanza moda

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Quale abbigliamento è adatto nei primi mesi di gravidanza? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento