Qual’è l’sola più grande del mondo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:23:44 13-01-2011

Provate a chiedere ad amici e parenti qual è, secondo loro, l’isola più grande del mondo…riceverete almeno tre risposte diverse!
Ma cerchiamo di capire prima cosa viene considerato essere un’isola e cosa no.
Da un punto di vista meramente geografico, per isola s’ intende una terra emersa, completamente circondata da acque, che si differenzia da un continente per le dimensioni più ridotte e per l’influsso climatico omogeneo delle acque da cui è circondata.
In base a quanto detto sopra, l’isola più grande al mondo risulta essere la Groenlandia, con i suoi 2.175.600 chilometri quadrati di superficie emersa, pari a quasi dieci volte quello rappresentato dalla Gran Bretagna e ben venti rispetto all’ Islanda. L’83% del suo territorio è coperto da ghiacci e la sua popolazione è di 57 mila abitanti, poco più di unn comune medio italiano.
Etimologicamente “Terra degli uomini” in groenlandese e “Terra verde” in danese, sebbene da un punto di vista meramente geografico appartenga al Continente Americano, da un punto di vista strettamente politico, la Groenlandia appartiene invece al Regno Unito di Danimarca, assieme alle Isole Far Oer ed alla Danimarca stessa.
E’ opinione comune, invece, pensare che l’ isola più grande al mondo non sia la Groenlandia, bensì l’ Australia. Il più grande paese del continente oceanico, è considerato il sesto paese al mondo come superficie emersa in quanto misura ben 7.617.900 chilometri quadrati ed è quasi tre volte più grande della Groenlandia. E’ però importante puntualizzare che l’ Australia viene considerata, dai più noti geografi internazionali, come un vero continente a se stante. Sebbene sia bagnata in ogni suo lato da mari, confina a nord con il Mar di Timor e d’ Arafura e dall’ Oceano Pacifico, ad ovest dall’ Oceano Indiano, ad est dal Mar dei Coralli e a sud dal Mar di Tasman, ha una dimensione assolutamente spropositata per essere considerata un’ isola e, soprattutto, il clima delle sue regioni interne è molto diverso rispetto al clima di quelle esterne e l’ influsso climatico dei mari non si estende su tutta la superficie. A fronte di queste tre motivazioni inconfutabili è giusto non considerare l’ Australia un’ isola.
Un’ altra risposta che potrete ricevere è la Nuova Guinea. In virtù di quanto detto prima è sicuramente da considerare in tutto e per tutto un’ isola ma la sua superficie emersa è di “appena” 785.000 chilometri quadrati, ovvero circa un terzo di quella della Gronlandia, si piazza infattti al secondo posto seguita dal Borneo (con i suoi 743.107 chilometri quadrati) e dal Madagascar (587.000 chilometri quadrati).
Al settimo posto troviamo la Gran Bretagna, che con una superficie di 229.850 chilometri quadrati è l’isola più grande dell’Europa.
Sebbene di poco , questi dati stanno lentamente cambiando, in quanto a causa del surriscaldamento globale, i ghiacci si stanno sciogliendo con il conseguente innalzamento del mare che porterà alla sparizione delle isole più piccole e basse e delle pianure costiere.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Qual’è l’sola più grande del mondo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento