Qual’è la differenza tra OpenOffice e StarOffice?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:16:20 11-05-2011

Che lo si utilizzi per ragioni di lavoro oppure no, il computer è decisamente entrato di prepotenza nella vita quotidiana di ciascuno di noi. SCrivere lettere per motivi personali oppure per ragioni di ufficio, così come creare file di calcolo, magari semplicemente per avere sott’occhio di continuo la propria situazione contabile, fa sì che praticamente ogni abitante del pianeta, a prescindere dall’età, utilizzi con una certa frequenza, se non con quotidianità, il pacchetto office Microsoft, che però, se va aggiornato oppure reinstallato, comporta una spesa, come tutti i prodotti Office.
Ottimo programma che offre le stesse funzioni a costo zero, invece, è Open Office, pacchetto utilizzabile su diversi sistemi operativi e soprattutto scaricabile ed installabile sul proprio computer a titolo completamente gratuito.
Nato nel 1985 come Star Office in Germania, il programma è stato acquisito nel 1999 da un’azienda statunitense che lo ha fatto diventare un sistema Open Source, rilasciando i codici sorgente alle comunità presenti sul web e così trasformandolo in Open Office.
Questo ha fatto sì che le varie comunità di Open Source presenti su internet lavorassero negli anni al miglioramento e al perfezionamento del programma stesso, mettendo a disposizione degli utenti del web i vari progressi fatti volta per volta.
Parallelamente, però, il progetto Star Office è proseguito, come prodotto venduto a pagamento dalla casa produttrice: questo ha fatto sì nel tempo che ad ogni aggiornamento di Open Office scaricabile a titolo completamente gratuito seguisse una nuova e migliorata versione dello Star Office venduto invece a pagamento, al prezzo di una cinquantina di euro, IVA inclusa (quindi comunque ad un costo decisamente inferiore a quello dei prodotti Microsoft in vendita).
Se quelle che occorrono per utilizzarle sono le funzioni base del programma, acquistarlo non vale decisamente la pena, ma ci sono una serie di ottime funzionalità che sono in dotazione al programma Star Office ma non al programma Open Office che, se vengono incontro alle esigenze dell’utente, valgono decisamente la spesa d’acquisto del programma.
Innanzitutto, acquistando il prodotto a pagamento si avrà a disposizione l’assistenza, che può essere decisamente utile, per non parlare della grandissima ricchezza e varietà di font grafici, di clip art e di arricchimenti che permettono una vastissima scelta di caratteri ed immagini.
Inoltre, il programma mette a disposizione un grande database, non presente nella versione gratuita, e dei comodissimi filtri per l’importazione, che permettono di coordinare ed integrare tra loro i vari documenti , così come i vari tipi di documento differenti che si possono approntare grazie al programma.
A questo si aggiunge anche la possibilità di partire da differenti modelli di impostazione del documento, che nella versione Open Source non sono accessibili nè disponibili.
Facendo quindi un raffronto direttamente tra i due prodotti, si potrebbe azzardare che lo Star Office acquistabile a pagamento tende ad essere più simile e ad un pari livello rispetto all’Office classico della Microsoft, ma, ad onor del vero, la versione gratuita, nella maggior parte dei casi, è più che sufficiente a rispondere alle esigenze degli utenti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Qual’è la differenza tra OpenOffice e StarOffice?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: la versione gratuita è più che sufficiente a rispondere alle esigenze degli utenti , ottimo programma

Giudizio negativo Svantaggi: Star Office viene venduto a 50 euro

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: microsoft OpenOffice StarOffice

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Qual’è la differenza tra OpenOffice e StarOffice?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento