Qual’è il significato del Mercoledì delle Ceneri?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:44:09 10-03-2011

Con il Mercoledì delle ceneri si apre ufficialmente il periodo della Quaresima e le sue origini devono essere ricercate nella prassi penitenziale che avveniva nei secoli scorsi.
Questa liturgia è stata introdotta nel V secolo quando la Chiesa stabilì che la Quaresima non prendeva inizio più di domenica ma con il Mercoledì delle ceneri. Questo però avviene nel rito romano, mentre invece in quello Ambrosiano la Quaresima inizia ancora di domenica.
La penitenza anticamente non veniva celebrata come avviene ai nostri giorni.
Il Mercoledì delle ceneri costituiva il rito iniziale della penitenza dei fedeli i quali erano assolti dai peccati il Giovedì Santo.
Successivamente la riforma liturgica ha voluto mantenere questo simbolico gesto dell’imposizione delle ceneri sul capo dei fedeli, ritenendolo un gesto importante. Infatti sul capo del penitente, o sulla sua fronte, viene sparsa della cenere benedetta per ricordare loro la fragile condizione dell’uomo nella vita terrena. Esso è soprattutto un simbolo attraverso il quale colui che lo riceve decide di fare penitenza in vista del periodo della Quaresima, ed intraprendere così un cammino verso Dio. Nel momento in cui avviene l’imposizione delle ceneri il sacerdote pronuncia alcune parole. Una volta era solito sentirgli dire la seguente frase “ricordati che sei polvere e in polvere ritornerai” mentre adesso egli incita alla conversione e a credere al Vangelo.
Le ceneri sparse sul capo vengono ottenute dalle palme e dagli ulivi benedetti durante la Domenica delle Palme dell’anno precedente. L’imposizione delle ceneri di solito avviene durante la Santa Messa, subito dopo l’omelia e al posto dell’atto penitenziale. Ma può capitare che questo si svolga pure senza la Santa Messa.
In questo giorno i cattolici sono quindi tenuti a fare penitenza e digiuno, soprattutto astenendosi dal consumo della carne.
Ed è per questo motivo che al termine “Carnevale” è stato attribuito il significato di “carnem levare” (latino). Mentre il Martedì, ultimo giorno di carnevale che precede il Mercoledì delle Ceneri, viene pure denominato “martedì grasso” proprio perché è il giorno in cui si può mangiare grasso prima di dedicarsi al digiuno. Ci sono anche coloro che prolungano il digiuno per tutto il periodo della Quaresima, tranne che nelle giornate di domenica.
Con la Quaresima invece si ricordano i 40 giorni che Gesù trascorse nel deserto, anche se questa in effetti dura qualche giorno in più. Difatti dal Mercoledì delle ceneri si devono contare 46 giorni per vedere arrivare la Pasqua. Ma si considera come ultimo giorno il Giovedì Santo e nel conteggio non vengono prese in considerazioni le domeniche perché il digiuno, abbiamo visto che durante queste giornate, non viene fatto.
Ed anche quest’anno il Papa ha presieduto la liturgia stazionale nella chiesa di Sant’Anselmo all’Aventino, come vuole la tradizione. Vi è stata una suggestiva processione penitenziale alla quale hanno preso parte cardinali, vescovi ed arcivescovi, ed altri uomini di Chiesa. Si è giunti così alla Basilica di Santa Sabina, dove nel pomeriggio ha preso inizio la Santa Messa, la benedizione e l’imposizione delle ceneri.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Qual’è il significato del Mercoledì delle Ceneri?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: si apre nel periodo della quaresima , Il Mercoledì delle ceneri costituiva il rito iniziale della penitenza dei fedeli i quali erano assolti dai peccati il Giovedì Santo

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: fedeli mercoledì delle ceneri pasqua quaresima

Categoria: Società e culture

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Qual’è il significato del Mercoledì delle Ceneri?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento