Qual’è il posto migliore per trascorrere il capodanno?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 7:58:27 04-01-2011

Ogni anno si vorrebbe trascorrere una stupenda notte di San Silvestro e, purtroppo, tante volte, si rimane delusi. I locali sono troppo affollati, molti ristoranti non curano i cenoni e le feste casalinghe non sempre divertono. Secondo me il posto migliore dove trascorrere l’ultimo dell’anno è, per chi se la sente di viaggiare, scegliere una città d’arte o una capitale europea. Una località bellissima e non eccessivamente cara è Barcellona. La meta può essere raggiunta con varie formule: aereo, treno, auto oppure scegliendo un pacchetto di qualche operatore turistico come ho fatto io. Io sono stata via sei giorni e cinque notti. Ho viaggiato in pullman ed ho soggiornato in un hotel quattro stelle a poche centinaia di metri dal mare a Lloret de Mar (Hotel Star Top) con pensione completa, cenone, escursioni a Girona, Barcellona,Tossa de mar con guide locali e degustazione di vini tipici in una cantina. Ebbene ho speso 500 euro. Forse può sembrare tanto ma se si pensa cosa costa un cenone in un ristorante italiano o l’ingresso in un’affollata discoteca il costo non è eccessivo. Mi è piaciuto moltissimo! Il clima era gradevole (indossavo solo un giubbetto sfoderato come in tarda primavera), il mare stupendo ed i luoghi visitati veramente interessanti. Ho potuto veramente ammirare questi posti in periodo dell’anno non molto affollato e “deturpato” dal clima caotico estivo. Barcellona è una città giovane e bellissima, molto al di sopra delle mie aspettative. Sa molto affascinare con il suo volto in parte gotico ed in parte ultra moderno. E che dire poi della “Sagrada Familia e degli altri lavori del grande architetto Gaudì (come il parco Velt)? semplicemente fantastico! Ricordo poi, per gli amici animalisti, che in Catalogno la tortura della corrida è stata abolita per legge. Volendo poi, da Lloret si poteva prendere un autobus locale e festeggiare il capodanno in piazza a Barcellona ma si sarebbe perso il cenone. Noi abbiamo preferito restare a Lloret, stappare dello champagne in spiaggia e girare per i vari locali presenti nella cittadina, tra cui il casinò che offre un’entrata gratuita ed una cosumazione analcolica. Per chi voleva ballare in modo tradizionale poteva anche rimanere in albergo perchè un’orchestra intratteneva i clienti della struttura. Se proprio devo trovare degli svantaggi mi sento d’affermare che la tratta in pullman (Varese – Lloret de Mar) è davvero lunga. Forse sarebbe meglio raggiungere la Spagna con l’aereo considerando però che le tariffe dei voli vengono fortemente alzate in questo periodo di festa. Forse poi non è un posto adatto ad una famiglia perchè la spesa potrebbe essere troppo esosa.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Qual’è il posto migliore per trascorrere il capodanno?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento