Qual’è il modo migliore per imparare una lingua straniera?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:54:58 09-02-2011

Grazie alla globalizzazione è molto importante saper parlare più di una lingua – è infatti importante sia per lavoro che per un semplice piacere personale. Purtroppo non sempre la formazione scolastica scelta consente di imparare una lingua straniera e quindi ci sentiamo un po’ spaesati. Si dice che l’apprensione di lingue straniere sia più facile quando si è molto piccoli – è vero. Ma è altrettanto vero che bastano pochi accorgimenti accompagnati da tanta volontà per arrivare al nostro traguardo. Dobbiamo cercare un metodo strategico che funzioni su di noi per poter proseguire il percorso verso una nuova lingua. Di seguito verranno elencati alcuni metodi di insegnamento che vengono utilizzati in tutto il mondo per facilitarne l’apprendimento: non è detto che tutti i metodi qui proposti possano funzionare, infatti siamo tutti diversi ed ogni individuo risponde meglio ad un esercizio piuttosto che ad un altro (in base all’effetto visivo, tattico, uditivo). Il primo consiglio che si dà è quello di ascoltare la musica nella lingua che si vuole apprendere. Questo è uno dei metodi preferiti nelle scuole paritarie. Infatti basta poco per ottenere grandi risultati – bisogna semplicemente avere un disco di qualche cantante nella lingua che si vuole imparare e tutti i testi contenuti nel disco. Oltre a trascrivere le canzoni, facendo esercizi di dettato è utile cercare di cantare le canzoni leggendone il testo. Facendo cosi’ impareremo a riconoscere nuove espressioni (il cosiddetto slang) ma anche la grammatica, poiché la leggeremo, quindi ripetiamo, ascoltiamo e mettiamo in pratica e soprattutto, ci divertiamo! Un metodo simile è possibile grazie ai DVD: infatti è anche consigliabile vedersi dei film nella lingua desiderata mettendo i sottotitoli nella nostra madrelingua, e una volta visto il film, rivederlo dopo una settimana facendo l’operazione opposta: ovvero vedere il film nella nostra madrelingua mettendo i sottotitoli nella lingua desiderata. Questo modo infatti è l’ideale per capire le parole e le espressioni, e leggere come vengono scritte. Per chi ha un senso visivo piu’ sviluppato è molto vantaggioso come metodo di studio poiché rimane impresso nella mente in modo facile ed intuitivo. Se il nostro film preferito non è disponibile nella lingua desiderata… armiamoci di un computer e andiamo in rete. Basta infatti cercare il titolo del film nei vari siti di file sharing o streaming ed il gioco è fatto. Passando invece ad un metodo piu’ classico, parliamo della lettura di un libro. Anche qui è consigliabile prendere un libro che già si conosce o che comunque si conosca la storia raccontata. Infatti in questo modo si ha la possibilità di leggere lentamente e vedere una per una le parole, l’insieme delle parole nelle frasi ed i modi di dire. Inoltre se non si capisce qualcosa basta cercare la parola desiderata nel dizionario e sottolinearla, per poi autointerrogarsi alcuni giorni dopo sul significato di quest’ultima. A chi invece piace il gossip, è consigliabile cercarsi i siti di gossip in rete:leggeremo con interesse cercando di capire tutto! Come vedete esistono svariati metodi, sta a noi capire cosa ci stimola maggiormente.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Qual’è il modo migliore per imparare una lingua straniera?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento