Qual’è il migliore olio per capelli?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:49:07 09-06-2011

Il migliore olio per capelli è senza ombra di dubbio l’olio di argan di Erbolario. Si tratta di un prodotto che contiente la provitamina B5, un elemento in grado di garantire luminosità e morbidezza alla chioma. L’olio di argan deriva dalla pianta dell’argania spinosa, che cresce soprattutto in Marocco. Dai semi dell’albero viene estratto l’olio, sin dall’antichità. In ambito cosmetico, in particolare, questo tipo di olio naturale è conosciuto da tempo, ed è ritenuto molto valido. Esso risulta abbastanza grassa, e il suo compito consiste nell’idratare i capelli. Ideale, insomma, per chi deve fare i conti con capelli privi di volume, secchi o spenti, si possono notare i primi risultati già ai primi lavaggi. L’olio di argan di Erbolario, che si caratterizza per un profumo alquanto gradevole, porta una schiuma morbida e decisamente avvolgente, con tanto di estratti di mandorla dolce. Insomma, il prodotto in questione è assolutamente indicato per tutte le donne che hanno a che fare con capelli sfibrati, ma in generale va bene per tutti, proprio in virtù della sua capacità di fornire un nutrimento molto importante. Oltre all’olio di argan, al suo interno troviamo vitamina E acetato e olio di grambe abyssinica. Esso deve essere applicato come una qualsiasi maschera ristrutturante: solitamente si mette una volta ogni sette o dieci giorni, naturalmente su capelli puliti. La presenza di vitamina E serve per assicurare una protezione dai capelli liberi, mentre l’olio di grambe abyssinica assicura un aspetto esteriore molto luminoso. Prima di procedere all’applicazione è preferibile lavare i capelli con un semplice shampoo neutro, al fine di rimuovere la pellicola di sporco. Tale lavaggio, inoltre, serve anche a eliminare eventuali residui di lacche o prodotti per la piega, che potenzialmente possono ostacolare l’assorbimento. L’argan esercita un ruolo fondamentale nella riparazione dei danni causati dagli agenti climatici quali inquinamento e vento, ma allo stesso tempo protegge, per fare un esempio, dal cloro (problema annoso per chi va in piscina) e da un uso esagerato, e pertanto sbagliato, del phon. L’olio di argan di Erbolario fornisce un nutrimento immediato e profondo, con l’effetto di una chioma setosa e morbida. Non manca, in ogni caso, chi lo usa come un impacco da eseguire prima dello shampoo, da mettere sui capelli asciutti e da lasciare per almeno trenta minuti in posa. In sostanza, l’olio di argan di Erbolario è il migliore perché, a un profumo delicato e gradevole, mandorlato, associa un’efficacia che è facilmente verificabile: nutre i capelli e li ripara, rendendoli al contempo luminosi e morbidi come la seta. Oltre all’olio di argan, troviamo, tra gli ingredienti, anche estratto di rosmarino e olio di glicine di soia. Gli effetti della sua azione si potranno riscontrare non solo alla vista, ma anche al tatto, con una chioma decisamente setosa già dopo i primi impacchi. Il rapporto qualità prezzo è ottimale: i costi non sono ridotti, ma si tratta di un investimento che vale la pena fare, vista la riconosciuta efficacia del prodotto, e vista la velocità con cui i risultati si palesano sui capelli. L’olio di argan di Erbolario è fenomenale.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Qual’è il migliore olio per capelli?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il rapporto qualità prezzo è ottimale , efficacia che è facilmente verificabile

Giudizio negativo Svantaggi: prezzo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cosmetici olio per capelli vitamina b5

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Qual’è il migliore olio per capelli?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento