Come pulire il rasoio elettrico?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:36:15 30-11-2011

La pulizia delle testine dei rasoi elettrici è necessaria per mantenere le lame in ordine e funzionanti per una rasatura perfetta. I rasoi più recenti che si trovano in commercio hanno una rivoluzionaria capacità autopulente, comunque con l’utilizzo frequente è sempre opportuno fare una pulizia più profonda del rasoio. Al momento dell’utilizzo il passaggio sotto l’acqua corrente non è sempre risolutivo, come credono la maggior parte degli uomini. Ecco perché bisogna tenere in ordine il proprio rasoio. Una pulizia pressoché superficiale può essere fatta con l’ausilio di un piccolo pennello asciutto, passandolo tra le lame, dall’interno verso l’esterno per rimuovere tutti i peli incastrati tra i meccanismi. Evitate di sbattere il rasoio sul tavolo per far uscire i residui. Alcuni rasoi sono provvisti nella confezione di vendita di uno spray adatto per la pulizia delle lame contenente anche una parte lubrificante necessaria per mantenere il rasoio funzionante nel tempo ed evitare la formazione di ruggine sulle e tra le lame. Se pensate di fare una pulizia più profonda, dovete come prima cosa smontare dall’alloggio le testine dove ci sono le lame, facilmente smontabili seguendo le istruzioni del vostro manuale d’utilizzo, successivamente potete immergerle in una soluzione adatta per le lame, reperibile in commercio, in alternativa passare le testine sotto l’acqua corrente, utilizzando un getto moderato e acqua tiepida. Tenete ben presente che non dovete passare sopra le lame con spugne perché si rischierebbe di rovinare l’affilatura della testina, evitate tassativamente anche il passaggio con stracci o asciugamani per asciugare le testine. Per agevolare un’asciugatura veloce ed efficace potete usare l’aria calda del phon, togliendo ogni residuo d’acqua. Una volta terminata la pulizia e l’asciugatura delle lame fate attenzione nel ricollocare le testine nel loro alloggio, il movimento deve essere senza forti pressioni e in modo naturale. Controllate che siano state bloccate saldamente all’apparecchio. Ricordatevi che le testine sono parti del rasoio molto delicate e l’integrità delle piccole lame è essenziale per ottenere un’ottima rasatura a prova di carezza.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come pulire il rasoio elettrico?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: evitare di sbattere il rasoio sul tavolo per far uscire i residui , una pulizia pressoché superficiale può essere fatta con l'ausilio di un piccolo pennello asciutto

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: pulire rasoio elettrico pulire testine rasoio rasoio eletrico rasoio philips

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come pulire il rasoio elettrico?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento