Come prevenire la pelle secca in inverno?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:47:23 29-12-2010

L’inverno mette a dura prova la nostra pelle e per questo motivo dobbiamo agire per tempo e prevenire alcuni dei più comuni disturbi invernali.
Il più comune disturbo invernale è sicuramente la pelle secca che, nonostante non sia una situazione grave e irreparabile, procura a chi ne soffre un certo disagio.
Infatti a causa del freddo e del vento gelido, tipo delle basse temperature invernali, la pelle inizia ad essere più tesa e meno idratata e in poco tempo si formano delle piccole spaccature, soprattutto sulle mani, che a volte possono essere anche molto dolorose.
Per ovviare a questo problema bisogna iniziare fin dall’autunno ad applicare una buona crema idratante o nutriente, aumentandone le dosi se ci si accorge che la situazione si sta aggravando.
Una crema molto valida è indubbiamente la Glysolid perchè tra i suoi ingredienti è presente la “Paraffinum liquidum” dall’alto potere idratante ed emolliente.
Questo prodotto si può acquistare in tutti i supermercati sia nella confezione in barattolo che in quella in tubetto.
La confezione è di colore rosso con le scritte bianche e costa circa 2 euro per 100 ml di prodotto.
La crema ha una consistenza molto densa e un colore chiaro.
Si fa un po’ fatica a spalmarla, ma sopo averlo fatto si ha subito la sensazione che le mani siano più morbide e idratate.
Il vantaggio di questa crema è infatti quello di idratare immediatamente la pelle, pertanto bastano poche applicazione e ci si accorge subito dei risultati.
Lo svantaggio è che il prodotto ha degli ingredienti poco naturali e soprattutto in molti pensano che l’ingrediente “Paraffinum liquidum” sia addirittura cancerogeno.
Un altro svantaggio, per chi è attento al comportamento etico delle aziende, è il fatto che non vi è garanzia del fatto che il prodotto non sia stato testato su animali.
L’azienda che la produce non risulta infatti nell’elenco di quelle approvate dalla Lega Anti Vivisezione.
Un altro prodotto molto valido per contrastare la secchezza della pelle è l’olio di mandorle dolci de “I Provenzali”.
E’ anch’esso un prodotto facilmente reperibile nei supermercati e costa circa 2 euro e 50 centesimi per 250 ml di prodotto.
La confezione è un vasetto in vetro scuro con un tappo di colore arancione.
Sono da sempre note le proprietà idratanti ed emollienti dell’olio e quello di mandole dolci è sicuramente il più adatto per contrastare la pelle secca in inverno, ma anche nelle altre stagioni dell’anno.
Si deve applicare una piccola quantità sulla pelle, ancora meglio se bagnata, e poi spalmare l’olio fino al completo assorbimento.
La particolarità di questo prodotto è anche quella di non ungere, nonostante si tratti di olio.
E’ un prodotto che non contiene né coloranti, né solventi ed è al 100% biodegradabile e vegetale.
Il vantaggio nell’utilizzo di questo olio è sicuramente quello di avere la certezza che gli ingredienti sono tutti naturali.
Inoltre il prodotto è certificato da ICEA e approvato dalla Lega Anti Vivisezione in quanto non è stato testato sugli animali.
L’unico svantaggio invece è quello di non avere un’efficacia immediata, perchè necessita di un utilizzo costante prima di far ottenere dei buoni risultati.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come prevenire la pelle secca in inverno?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento