Come preparare il tuo bambino al primo giorno di scuola

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:20:18 25-09-2015

Il primo giorno di scuola è un giorno irripetibile nella vita di un bambino e in quella dei suoi genitori. Per il bambino sarà la tappa fondamentale che segnerà il suo ingresso nella società e i suoi primi passi verso l’autonomia. Per i genitori sarà il giorno importantissimo in cui avverrà il primo distacco del loro figlio dall’ambiente familiare: per la prima volta lascerete infatti il vostro bambino a vivere un’esperienza in cui non siete coinvolti, in un luogo nuovo e con persone sconosciute.

Anche se inizialmente può spaventare, il primo giorno di scuola è un’opportunità enorme per sviluppare nel bambino una sana indipendenza e gettare in lui le basi di un profondo entusiasmo e curiosità nei confronti della conoscenza. Vediamo come riuscirci nel modo più efficace.
Il primo segreto per preparare vostro figlio ad una nuova esperienza è la comunicazione. Raccontate al vostro bambino il vostro primo giorno di scuola, sottolineando tutti gli avvenimenti e i ricordi che vi hanno lasciato un ricordo positivo e che possano stampare un sorriso di fiducia sul volto del vostro piccolo. Fate in modo che il suo timore si trasformi in entusiasmo ed impazienza di vivere la vostra stessa stimolante esperienza.

Dal passato spostatevi al presente, esponendo il più dettagliatamente possibile al bambino cosa si troverà a fare e a vedere. Questo farà in modo che non si troverà impreparato e allo stesso tempo avrà il giusto atteggiamento per affrontare le novità.
Dal presente passate infine a parlare del futuro, spiegando tutte le cose belle che la scuola sarà in grado di regalargli, prime fra tutti la cultura e l’amicizia. Mettetelo anche in guardia contro quelli che al giorno d’oggi sono gli inevitabili e spiacevoli rischi della scuola, come ad esempio il bullismo, ma fatelo con garbo, senza spaventarlo con racconti di eventuali scenari, ma cercando si sviluppare in lui una forte autostima e la certezza di non essere da solo in caso di difficoltà.

Un’altra tappa importante per iniziare al meglio la scuola è l’organizzazione. Scegliete una giornata in cui creare un clima festoso e coinvolgere tutta la famiglia nell’acquisto del materiale necessario alle lezioni: zainetto, diario, quaderni, colori e matite renderanno gradualmente tangibile e quindi facilmente accettabile il cambiamento che sta per avvenire nella vita del bambino.
L’ingrediente fondamentale e imprescindibile per affrontare questa transizione è l’amore. Se il bambino si sentirà amato e sostenuto dalla propria famiglia in tutte le sue nuove esperienze, riuscirà a superare ogni ostacolo. Rendete la vostra casa un luogo accogliente e la vostra famiglia un rifugio di affetto e comprensione: in tal modo vostro figlio, rientrando da scuola, si sentirà invogliato a condividere con la sua famiglia tutti gli aneddoti della sua nuova avventura, a chiedere consigli quando qualcosa andrà storto e a gioire insieme quando le cose andranno bene.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come preparare il tuo bambino al primo giorno di scuola
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il bambino imparerà l'autonomia e la socializzazione con i suoi coetanei. , Il bambino potrà scoprire i suoi talenti particolari.

Giudizio negativo Svantaggi: Potrebbero verificarsi spiacevoli episodi di bullismo.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bambini bambino bambino non vuole andare a scuola educare bambini

Categoria: Famiglia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come preparare il tuo bambino al primo giorno di scuola? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento